Make up: i segreti dell’eyeliner

da , il

    L’eyeliner è uno di quei trucchi che vanno bene sempre, d’estate abbinato ad un trucco leggero e d’inverno per creare uno sguardo magnetico a prova di colpo di fulmine. La sera ovviamente si può osare un pò di più, ma comunque anche il giorno va benissimo, a patto di non esagerare! Oggi vi svegliamo tutti i segreti dell’eyeliner, mettetevi comode e continuate a leggere!

    L’estate è assolutamente necessario scegliere le linee di prodotti waterproof, ed ovviamente l’eyeliner non fa eccezione, anche se vi confesso che io le uso anche d’inverno, mi trovo meglio e poi magari dopo tante ore passate al pc può succedere che gli occhi lacrimano e quindi meglio essere attrezzate!

    Al contrario di altri prodotti per il make up ci vuole molta (moltissima) attenzione, infatti è necessaria una mano ferma ed esperta per evitare le sbavature. Esistono vari tipi di eyeliner ed ognuna di noi deve scegliere quello che ci piace di più ma soprattutto si deve iniziare da quelli più semplici da applicare e poi man mano cambiare.

    Per applicare bene l’eyeliner dovete innanzitutto passare la cipria sulla palpebra in modo da creare una base asciutta in cui non può colare il liquido. Per le meno esperte, o per chi è alle prime armi, l’ideale sarebbe passare prima il tratto con la matita così è più facile da correggere, e poi passare l’eyeliner.

    L’eyeliner liquido ha un pennellino molto fine ed è più facile da usare, il kajal o lo stilo vanno meglio per le esperte perchè la mina contiene delle cere che delineano il tratto. Per creare una linea dritta appoggiate i gomiti sul tavolo e tenete il mento alto in modo da avere la linea dell’occhio ben visibile, non tirate la palpebra perchè si crea l’orribile effetto fisarmonica.

    Dolcetto o scherzetto?