Lavori a maglia: crea un maglione multicolor primaverile

da , il

    Maglione multicolor melange

    Il lavoro a maglia di oggi prevede la realizzazione di un bellissimo maglione in multicolor, lavorato ai ferri con filato melange. La taglia prevista per questo capo è una 38/40. Materiale necessario: procuratevi 400 gr del filato melange della tonalità che preferite, ferri n.8 e un gioco di ferri n.8. Punto fantasia: su un numero di maglie divisibile per 7+1+2 maglie di vivagno. Lavorare seguendo il diagramma che trovate a fondo pagina in cui sono indicati solo i ferri di andata. Nei ferri di ritorno lavorare le maglie e le gettate a rovescio. Iniziare con 1 m. di vivagno e la m. che precede il rapporto, ripetere sempre il rapporto e terminare con 1 m. di vivagno. Ripetere sempre dal 1° al 20° ferro.

    Realizzate prima di iniziare un campione di 13,5 maglie e 16 ferri a punto fantasia che dovrà corrispondere a una porzione di 10×10 cm quadrati.

    Dietro: avviare 45 maglie e lavorare 1 ferro di ritorno a diritto. Questo ferro non viene considerato nei conteggi seguenti. Proseguire a punto fantasia. Contemporaneamente aumentare ai lati ogni 6 ferri, 7 volte 1 maglia come richiesto dal punto. Il numero delle gettate deve sempre corrispondere al numero delle diminuzioni e viceversa. A 30 cm di altezza totale, per gli scalfi manica, intrecciare ai lati 1 volta 2 maglie, poi ogni 2 ferri, 1 volta 2 maglie e 3 volte 1 maglia. A 45 cm di altezza totale, per lo scollo, intrecciare le 29 maglie centrali e terminare le due parti separatamente, intrecciare dal lato scollo nel secondo ferro seguente 1 volta 5 maglie. A 47,5 cm di altezza totale, intrecciare le 3 maglie rimaste per ogni spalla.

    Davanti: lavorare come indicato per il dietro, però con lo scollo a V. A 28,5 cm di altezza totale, per lo scollo, intrecciare la maglia centrale, dividendo il lavoro a metà, intrecciando la maglia centrale e terminare le due parti separatamente, intrecciando dal lato scollo ogni 2 ferri 4 volte 2 maglie e 11 volte 1 maglia.

    Maniche: per la metà destra avviare 24 maglie e lavorare 1 ferro di ritorno a diritto. Proseguire a punto fantasia e le ultime 4 maglie del rapporto lavorare il rapporto 3 volte e terminare con 1 maglia di vivagno. A 25 cm di altezza lasciare in sospeso tutte le maglie e lavorare la metà sinistra in modo simmetrico, iniziando con 1 maglia di vivagno, lavorando il rapporto 3 volte e terminare con la maglia che precede il rapporto e 1 maglia di vivagno. A 25 cm di altezza totale proseguire su tutte le maglie lavorando 1 accavallamento semplice con la prima maglia di vivagno e la maglia che la precede e lavorando insieme a diritto la seconda maglia di vivagno e la maglia che la segue. A 30 cm di altezza totale, per l’arrotondamento, intrecciare ai lati 1 volta 3 maglie poi ogni 2 ferri 1 volta 2 maglie, 2 volte 3 maglie e 2 volte 4 maglie. A 37,5 cm di altezza totale intrecciando le 8 maglie rimaste.

    Confezione: chiudere le spalle. Con il gioco di ferri riprendere 86 maglie dallo scollo e lavorare 1 giro a rovescio, poi intrecciare tutte le maglietutte le maglie a diritto, lavorando 3 maglie insieme a diritto all’estremità superiore dello spacchetto. Chiudere i fianchi e i sottomanica. Montare le maniche.

    Dolcetto o scherzetto?