Fiori di carta crespa: come si fa il garofano

da , il

    Abbiamo visto la tecnica di base per realizzare dei fiori di carta crespa. Oggi vedremo nel dettaglio come fare i garofani. Il garofano è il fiore simbolo della dignità, della virtù e della nobiltà; che ne dite se proviamo a realizzarne qualcuno? Non è per niente difficile.

    Certo, i primi tentativi non saranno un granchè, ma basterà esercitarsi e vi accorgerete che creare fiori di carta è molto facile e divertente. Senza contare che si possono realizzare meravigliose composizioni o idee regalo.

    Ecco cosa occorre:

  • una striscia di carta crespa rosa, rosso o bianco allargata a ventaglio;

  • forbici;

  • filo di ferro per fare il gambo;

  • filo di nylon;

  • nastro adesivo verde per coprire il filo di ferro.

    Ecco come si procede:

  • Piegare la striscia di carta crespa a metà in senso longitudinale.

  • Arrotolarla, senza stringere troppo, tendendo ben salda la base.

  • Legare con il filo di nylon la base e inserire il filo di ferro al centro, nella base del fiore.

  • Ricoprire il filo di nylon con una striscia di nastro adesivo.

  • Abbassare, piegare e modellare la corolla del fiore, poi allargare i margini per ottenere le ondulazioni su tutta la striscia.

  • Rivestire il calice e lo stelo con il nastro adesivo verde.

    Buon lavoro!

    Foto:

    www.artefloreale.com

    www.cancelloedarnonenews.com

    www.yunphoto.net

    es.bloggum.com

    www.ilgiardinodeisognicreativi.it

    bimbisi.it

    www.didatticasport.it

    rcslibri.corriere.it