Come combattere la forfora

Come combattere la forfora
da in Bellezza, Capelli, Cura Capelli, Fai Da Te, Rimedi naturali
Ultimo aggiornamento:

    forfora capelli rimedi

    La forfora è la desquamazione del cuoio capelluto, un inestetismo molto fastidioso che nella maggior parte dei casi si può risolvere scegliendo con estrema cura i prodotti per capelli. Uno dei falsi miti più comuni che riguardano la forfora è il non lavare i capelli molto spesso, in realtà questo non è vero, mantenere il cuoio capelluto pulito ovviamente aiuta a tenere la forfora sotto controllo. La forfora non è contagiosa, ovviamente!

    forfora cosa e
    La forfora secca è quella che comunemente conosciamo, sono piccole squame di pelle secca che si trovano prevalentemente sulle tempie, nella fronte e vicino alle orecchie, si vede ad occhio nudo e generalmente la troviamo sui nostri vestiti, soprattutto nella schiena. La forfora si forma in seguito allo sviluppo troppo rapido di alcune cellule dello strato epidermico superficiale, a volte le cause sono banali come l’utilizzo di uno shampoo troppo aggressivo. E’ consigliabile utilizzare prodotti con un PH tra 4 e 6 e di usare uno shampoo con poca schiuma, nei casi più gravi si devono applicare delle creme a base cortisonica. La forfora grassa è chiamata anche pitiriasi steatoide e consiste in delle chiazze che ungono l’epidermide e bloccano le squame in eccesso che non cadono, e provocano molto prurito. Per combattere questo tipo di forfora è bene andare direttamente dal dermatologo, ma potrebbero essere molto utili anche un’alimentazione sana e bilanciata e tenere lo stress sotto controllo.

    forfora rimedi naturali
    Impacco con ortica e aceto
    Ingredienti: 75 ml di acqua, 500 ml di aceto, 100 g di foglie di ortica.
    Preparazione: Prendete una pentola e mettete l’acqua, l’aceto e le foglie di ortica, fatele bollire per 30 minuti.

    Filtrare il composto e poi frizionatelo sul cuoio capelluto usando un batuffolo di cotone, poi mettete sulla testa tutto il liquido rimasto. Aspettate 10 minuti e poi risciacquate i capelli con molta cura.

    Impacco all’uovo
    Ingredienti: 3 tuorli di uovo, acqua
    Preparazione: Prendete una ciotola e mettete tre tuorli sbattuti con la forchetta e un bicchiere di acqua tiepida, mescolate bene e poi massaggiate il cuoio capelluto con questo composto. Lasciate agire l’impacco per 15 minuti e poi risciacquate i capelli con l’acqua ed una spruzzatina di aceto.

    Shampoo antiforfora
    Ingredienti: 1 cucchiaio di aceto di mele, 15 gocce di olio essenziale di lavanda, 15 gocce di olio essenziale di ecualipto,10 gocce di olio essenziale di melaleuca (antisettico e antimicotico), 60 ml di shampoo naturale neutro, 60 ml di acqua
    Preparazione: Prendete una ciotola e mettete dentro l’aceto di mele e gli oli essenziali, poi unite lo shampoo naturale neutro (acquistatelo in farmacia) e poi aggiungete l’acqua, mescolate bene tutto fino ad avere un composto omogeneo. Versate il composto in una bottiglietta a chiusura ermetica e poi al momento di usarlo, mettete un pochino di shampoo in una ciotolina e aggiungete 4 gocce di olio essenziale di melaleuca, mescolate e applicate lo shampoo, fatelo agire 10 minuti e poi risciacquate i vostri capelli con cura.

    614

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaCapelliCura CapelliFai Da TeRimedi naturali Ultimo aggiornamento: Martedì 17/04/2012 18:10
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI