Colore capelli: Balayage

da , il

    In estate molte donne usano schiarire i propri capelli per regalarsi un effetto sole molto naturale: perché non provare con il Balayage? Ecco come si ottiene questo tipo di colorazione.

    Il Balayage è un nuovo modo di ottenere i colpi di sole dall’effetto molto naturale, che si fa dal parrucchiere, o meglio solo da alcuni parrucchieri, perché non tutti adottano questa tecnica.

    Utilizzando spatola e pennello, l’hair stylist schiarisce solo le ciocche più esterne dei capelli delle bionde, regalando riflessi leggeri, poco più chiari del colore naturale, creando un effetto luminoso senza forti contrasti.

    Se però volete un effetto più evidente sulle punte, c’è il balayage californiano in cui la tinta viene indirizzata soprattutto verso le punte, mentre le radice rimangono più scure.

    Per fare in modo che l’effetto mantenga naturale e bellissimo, però, dovete ripetere questa lavorazione ogni tre mesi, perciò mettete in conto la spesa.

    La nuova tecnica del Balayage sta benissimo sia a chi ha i capelli biondo scuro o castano, sia a chi ce li ha chiari, è un vero passe-partout per tutte le donne!

    L’unico aspetto a cui fare attenzione è la scelta della sfumatura giusta, perché chi è castana deve puntare su un color miele non troppo acceso, mentre le bionde dovrebbero orientarsi sui colori più chiari e luminosi. In ogni caso fatevi consigliare dal parrucchiere.

    Foto:

    www.piloarts.com

    www.mosaicsalons.com

    Dolcetto o scherzetto?