Ciglia finte, come sceglierle e applicarle

Ciglia finte, come sceglierle e applicarle
da in Bellezza, Cosmetici, Look, Make-Up, occhi
Ultimo aggiornamento:

    Ciglia finte

    Artificio antico ma sempre di gran moda, le ciglia finte fanno storcere il naso a molte di noi, perché ci appaiono eccessive, troppo teatrali, o meglio, “tamarre” per un make up di tutti i giorni, semmai adatte al look sofisticato di una diva alla notte degli Oscar. Insomma, non alla nostre portata. Tuttavia, per una occasione speciale, in cui volessimo sentirci davvero bellissime e ultra femminili come delle star, anche le ciglia finte potrebbero essere tranquillamente contemplate per il nostro trucco molto glamour e assai chic. Non esiste nulla di più seducente, su un viso truccato alla perfezione, di un paio di occhi da cerbiatta incorniciati da curve e seriche ciglia nerissime.

    Ciglia finte occasione speciale

    Inoltre, c’è da sottolineare che non sempre la natura dota noi fanciulle, solo in quanto appartenenti al genere femminile, di ciglia naturalmente folte e lunghe. Spesso, quando capelli e carnagione sono chiari, anche le ciglia appaiono incolori, corte o rade. Se esiste infatti un difetto che penalizza un occhio, anche magari grande o dotato di un bel colore dell’iride, è l’apparenza “sguarnita”, l’assenza di ciglia. Un cruccio che molte donne vivono male, ma è una imperfezione che si può facilmente correggere. Con un buon mascara, innanzi tutto, fedele cosmetico che deve esser e sempre presente nel nostro beauty case. Ma per un trucco davvero speciale, via libera anche alla ciglia finte, senza paura! Non stiamo parlando di quelle code di pavone esagerate che a volte vediamo come elemento caratterizzate del make up da passerella, ma di un lavoro molto più discreto ed efficace. Che sembri naturale, in definitiva.

    Vediamo come fare.

    Come scegliere ciglia finte

    Come si fa a scegliere le ciglia finte perfette per i propri occhi? Perché non sono certo tutte uguali! In profumeria troveremo tutto quelle che ci occorre, vediamo come regolarci. Le fanciulle con occhi tondeggianti, dovranno optare per delle applicazioni con una codina allungata (che corregga l’effetto “a palla”), o per dei semplici ciuffetti da attaccare all’estremità dell’occhio, e lo stesso accorgimento vale anche per chi abbia occhi piccoli, ma evitando modelli di ciglia finte eccessivamente lunghi.

    Come applicare ciglia finte
    Per quanto riguarda l’applicazione, le ciglia finte a nastro, vanno bene per chi ha occhi regolari e ciglia rade e corte su tutta la lunghezza della palpebra, mentre chi le abbia solo corte, potrà usare i singoli ciuffetti più lunghi da sistemare ad intervalli. Ricordate, inoltre, che la lunghezza di quasi tutte le ciglia finte è standard, vanno perciò regolate con le forbicine in modo che armonizzino con la dimensioni dei vostri occhi e la lunghezza delle ciglia naturali, seguendo anche le indicazioni della confezione. Ora non vi resta che provare… magari prima di un appuntamento col vostro lui, resterà incantato dal vostro sguardo da cerbiatta!

    662

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaCosmeticiLookMake-Upocchi Ultimo aggiornamento: Martedì 04/09/2012 11:35
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI