Capelli: come prepararli all’esposizione solare

da , il

    Non solo la nostra pelle ha bisogno di protezione dai raggi solari, anche i capelli vanno protetti.

    Esistono i prodotti solari da utilizzare sulle nostre chiome e non dovremmo mai farne a meno quando andiamo al mare perché la sabbia, la salsedine, il vento e il sole indeboliscono i nostri capelli.

    Se non li proteggiamo adeguatamente, ci ritroveremo con capelli sfibrati, senza volume, opachi ed indeboliti.

    E’ necessario, però agire prima, rinforzandoli prima di esporli al sole e alla sabbia.

    Ecco alcuni consigli.

    Se i vostri capelli sono già deboli ed inariditi, magari perché durante la scorsa stagione fredda li avete un po’ trascurati, iniziate ad eliminare le punte secche e rovinate. Non vorrete certo andare in spiaggia con i capelli in stato pietoso! Poi acquistate uno shampoo nutriente e ristrutturante che restituisca forza e vitalità alla capigliatura.

    Quando si usa lo shampoo trattante, bisogna lasciarlo agire qualche istante prima di risciacquare. Il risciacquo deve essere fatto con acqua tiepida, non bollente. Se possibile, sarebbe meglio evitare il phon, ma se non se ne può proprio fare a meno, non bisogna usarlo con temperatura troppo alta. L’ideale sarebbe utilizzare il diffusore.

    Un volta alla settimana è necessario applicare una maschera trattante fai da te: basta frullare la polpa di un avocado maturo, un cucchiaio di miele e uno di olio di jojoba (si trova in erboristeria). Si applica sui capelli asciutti, si lascia in posa per mezz’ora e poi si procede con il normale lavaggio.

    Foto: www.endless-sun.com.au i.ehow.com 1.bp.blogspot.com www.girlznight.co.uk blah.burrp.com