Belen Rodriguez e Barbara D’Urso regine del trash [FOTO]

Belen Rodriguez e Barbara D’Urso regine del trash [FOTO]
da in Celebrità Italiane, Gossip, Televisione
Ultimo aggiornamento:

    Due donne molto diverse hanno trionfato ai Teleratti 2012: Belen Rodriguez e Barbara D’Urso, elette e furor di voti le regine della televisione trash. Nonostante siano state sicuramente protagoniste di una stagione in cui sul piccolo schermo ha trionfato il cattivo gusto, la poca professionalità e un’offerta (soprattutto relativamente ai programmi d’intrattenimento) di infimo livello, Belen e Barbara sono comunque riuscite a fare peggio. Peggio del peggio. Insomma, come a dire, più in basso di così non si può scendere. Ci dispiace per le due dive tv, la showgirl prezzemolina che cambia fidanzato a seconda di cosa le suggerisce il marketing, e la presentatrice tutta lacrime e décolleté, ma così stanno le cose. I Teleratti, non perdonano!

    Il poco invidiabile titolo di personaggi televisivi più trash dell’anno, Barbara D’Urso e Belen Rodriguez se lo sono conquistate meritatamente sul campo, e a decretarlo è stata una giuria di qualità selezionata dal sito www.davidemaggio.it, promotore del Premio, ma i voti sono arrivati dal popolo del web, che molto crudelmente ha deciso di averne avuto abbastanza delle due bellezze latine. Interessanti i “picchi” di trash per i quali si sono aggiudicate i rispettivi riconoscimenti.

    Belen e la sua farfallina (ricordate il celebre spacco inguinale sfoggiato al Festival di Sanremo che tante polemiche e imitazioni suscitò?) sono state premiate in qualità di “Prezzemolino dell’anno”, ma anche come trionfatrici nella categoria “Le ultime parole famose”, per la frase pronunciata durante un’intervista al TG5: “Per la prima volta non dirò un bel niente della mia vita privata perché comunque non giova”. Veniamo alla D’Urso, impavida veterana del trash, avendo già vinto ai Teleratti lo scorso anno.

    La ex conduttrice del Grande Fratello ha stravinto per il peggior flop dell’anno, quello relativo alla trasmissione “Baila!”, clone di “Ballando con le stelle” e chiuso dopo sono una puntata, e per la trasmissione “Pomeriggio Cinque”, eletta “peggior trasmissione di informazione e cultura” (infatti latitano entrambe). Ma se Barbara e Belen sono arrivate prime, i Teleratti hanno distribuito altri premi, vediamoli.

    Vien da ridere a controllare le categorie che quelli dei Teleratti si sono inventati per premiare i peggiori protagonisti della tv trash, ma nello stesso tempo viene anche da piangere. Davvero possiamo dire che l’offerta televisiva italiana è specchio della condizione generale del nostro Paese? Ovvero, incolto, piagnone, maleducato, disinformato, incline alla più deteriore attitudine nostalgica, sguaiato… ? Crediamo di no, infatti, per fortuna, tanti sono stati i programmi, così come le fiction e gli speciali di altissima qualità che abbiamo potuto godere grazie al piccolo schermo. Ma andiamo oltre questo piccolo inciso, e vediamo gli altri vincitori dei Teleratti:

    • “Domenica cinque” di Federica Panicucci (peggior programma del deytime)
    • “Simona Goes to Hollywood” di Simona Ventura (peggior programma su reti all-digital satellitari)
    • “Tamarreide” di Fiammetta Cicogna (peggior programma di intrattenimento)
    • “Barbarossa” (peggior fiction)
    • Valerio Scanu vince come “scostumato dell’anno”, “peggior vestito” e “peggior vip su Twitter”
    • Ma soprattutto, il Teleratto al peggior programma dell’anno è andato al “Grande Fratello” di Alessia Marcuzzi

    656

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Celebrità ItalianeGossipTelevisione Ultimo aggiornamento: Venerdì 01/06/2012 11:32
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI