Ricette halloween: le mummie di sfoglia

Ricette halloween: le mummie di sfoglia
da in Bambini, Cucina, Primo Piano, Ricette per bambini, Ricette halloween
Ultimo aggiornamento:

    Halloween è una festa che piace molto agli americani ma che negli ultimi anni ha preso piede anche da noi in Italia, con feste, party e serate in discoteca. Una delle cose più divertenti di Halloween sono le ricette a tema mostruoso, zuppe insanguinate, muffin e cupcakes mostruosi e tanto altro, una “cucina” divertente che ci da anche modo di sfruttare la nostra fantasia per trovare soluzioni semplici, carine e golose per stupire i bambini, gli amici e i parenti più scettici. Vediamo insieme come preparare le mummie di pasta sfoglia, una ricetta semplicissima e deliziosa che potranno fare anche i bambini da soli.

    Ingredienti per le mummie di sfoglia (dosi per 12 persone)

    • 24 wurstel di buona qualità, preferibilmente di pollo
    • 2 confezioni di pasta sfoglia surgelata
    • maionese
    • ketchup
    • senape
    • sottilette
    • 1 uovo

    Preparazione
    Fate scongelare la pasta sfoglia a temperatura ambiente oppure in frigorifero, è importante che la sfoglia si scongeli con i suoi tempi e non al microonde, perchè altrimenti in cottura non si gonfierà. Se state fuori tutto il giorno e volete preparare le mummie la sera potete mettere la sfoglia surgelata in frigorifero al mattino, in modo che abbia tutto il giorno per scongelarsi. Aprite la confezione dei wurstel e asciugate la gelatina che a volte si forma tra l’uno e l’altro, metteteli tutti in un piatto e poi bolliteli per due minuti circa in acqua calda.

    Tagliate la pasta sfoglia a striscioline sottili con un coltello molto affilato, le strisce devono essere sottilissime, tipo le bende delle mummie, più le fate sottili più saranno credibili. Avvolgete queste striscioline di pasta sfoglia attorno ai wurstel lasciando una estremità scoperta, che sarà quella dove farete gli occhi. Mettete tutte queste mummie in una teglia foderata con la carta da forno e pennellate con l’uovo sbattuto. Fate cuocere le mummie in forno preriscaldato a 180°C per circa 15 minuti, devono dorarsi un po’ ma senza bruciarsi o bruciacchiarsi.

    Quando saranno pronte, prendete la maionese e uno stuzzicadenti e disegnate gli occhi e la bocca. La maionese potete sostituirla anche con la senape, se i vostri invitati sono adulti. Poi mettete le mummie l’una dopo l’altra in un piatto da portata senza sovrapporle. Noi ne abbiamo considerate 2 a persona, ma se non fate altri stuzzichini o se volete puntare su questi, aumentate le dosi, anche tre mummie a testa vanno benissimo. Se volete potete mettere una sottiletta in un piatto e sopra ponete le mummie di sfoglia ben calde, il formaggio si scioglierà e verrà fuori un effetto molto mostruoso!

    Halloween finger food
    Le mummie di pasta sfoglia sono semplici e golose, potete servirle in piedi dentro dei bicchieri di vetro o di carta oppure dentro piccole bare di carta o di plastica. Se volete potete anche mettere le mummie l’una accanto all’altra in un piatto, per un effetto davvero funereo. Servite questi deliziosi stuzzichini insieme ad altre mostruosità di Halloween come le pizzette a forma di mostri, frittelle coperte di ketchup per un effetto insanguinato, patatine con il formaggio filante ecc. Ad Halloween tutto è permesso!

    595

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BambiniCucinaPrimo PianoRicette per bambiniRicette halloween Ultimo aggiornamento: Martedì 30/10/2012 16:54
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI