Come far crescere i capelli più velocemente

Come far crescere i capelli

La domanda ce la siamo posta tutte: come è possibile far crescere i capelli più velocemente? A volte sembra proprio che per quanto evitiamo accuratamente la solita spuntatina o di rinnovare il taglio corto che tanto ci piaceva e che ora ci ha stufate, le chiome, di allungarsi, sembra che non ne abbiano alcuna voglia. In questo periodo dell’anno, tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno, il nostro corpo “segna il passo”, attuando una serie di naturali processo di rinnovamento che, però, sul momento ci mortificano sempre un po’. La pelle del corpo sembra sempre secca e pronta a desquamarsi, l’abbronzatura, per quanto cerchiamo di mantenerla viva, va a ramengo lasciandoci come ricordo di sé veli di cute morta che non possiamo far altro che eliminare, e soprattutto… cadono i capelli.

Si chiama caduta stagionale, è normale, è fisiologica, e di solito viene seguita da una altrettanto fisiologica e naturale ricrescita. Tuttavia, per accelerare questo percorso, e anche per far sì che non dobbiamo attendere anni prima di vedere una capigliatura corta raggiungere finalmente l’altezza delle nostre spalle, che possiamo fare?

Come curare i capelli per farli crescere

Intanto, se vogliamo far crescere bene i nostri capelli, dobbiamo curarli moltissimo, specialmente durante il cambio di stagione. Per la detersione, lasciamo da parte per un po’ i soliti shampoo da supermercato e facciamo un piccolo investimento. Proviamo ad acquistare dei prodotti diversi, magari shampoo biologici, oil non oil, a base di aloe o altre erbe naturali (li troveremo in farmacia e in erboristeria). L’essenziale è che siano privi di parabeni e tensioattivi e che siano delicati. Acquistiamo anche, al posto delle solite maschere, degli oli, come ad esempio quello (davvero ottimo), di Argan, per fare degli impacchi almeno due volte alla settimana. Applichiamo l’olio su tutta la lunghezza e lasciamolo agire più a lungo che possiamo, prima di passare al lavaggio. La sua azione ristrutturante ci aiuterà a mantenere i capelli sani, oltre che più belli. Per l’ultimo risciacquo, poi, niente di meglio che un po’ di aceto di mele diluito in acqua tiepida. E’ ottimo per lucidare i capelli e chiudere la cuticole, ma anche per disinfettare la cute e combattere la forfora.

Attivare la circolazione per far crescere i capelli

Una delle strategie migliori per aiutare i capelli a crescere velocemente e soprattutto e mantenere il bulbo pilifero sano è quello di massaggiare il cuoio capelluto per attivare la circolazione. Le nostre nonne raccomandavano i famosi 100 colpi di spazzola, ma anche se non sono proprio 100 va bene lo stesso. A tal proposito, meglio procurarsi una bella spazzola in fibre naturali e spazzolare in modo lento ma energico, partendo proprio dalla radice del capello e procedere finché non sentiremo un piacevole calore sulla nostra testa. Anche durante lo shampoo possiamo concederci un bel massaggino a mo’ di frizione.

L’importanza di alimentazione e integratori

Dal punto di vista alimentare, per avere bei capelli che crescono rapidamente dobbiamo fare il pieno di vitamine e di minerali. La carenza di ferro, ad esempio, è uno dei principali nemici delle donne e delle loro capigliature, quindi facciamo regolarmente le analisi del sangue e, se ce ne fosse bisogno, facciamoci prescrivere degli integratori. Le vitamine del gruppo B, il lievito di birra e le confezioni di integratori alimentari specifici per la ricrescita dei capelli possono ugualmente andare bene se assunte per periodi limitati. Ricordiamoci che la nostra fonte migliore di sostanze preziose per la nostra salute, anche quella dei capelli, è l’alimentazione. Via libera a frutta e verdura di stagione e ad alimenti integrali. Infine, se pensate di andare dal parrucchiere per una spuntatina, ricordate di scegliere i giorni di luna crescente o (meglio ancora) piena. I capelli cresceranno molto più in fretta…

Segui Pour Femme

Domenica 16/09/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Scopri PourFemme
torna su