Pieni di punture? Ecco l’antizanzare fatto in casa

Pubblicato da Redazione Venerdì 16 giugno 2017

Caldo, estate, mare, spiagge e… zanzare! Come ogni anno, il beltempo porta con sé questi fastidiosi insetti. Come combatterli? Claudia Chavez è la fondatrice di una terrazza-giardino collocata a Città del Messico, grazie alla quale ha inventato un efficace spray antizanzare fatto in casa. Quali sono gli ingredienti? Direttamente dalle piante dell’orto, è possibile utilizzare citronella, geranio, basilico, rosmarino, lavanda e chiodi di garofano, da cui creare un estratto: mettete le foglie in un recipiente di vetro e aggiungete alcool puro a 96 gradi. Una volta fatto ciò, versate il liquido in una boccetta e fate riposare per un mese, al riparo dalla luce del sole. La durata del repellente va da 1 a 3 anni. Una volta versato il repellente in una boccetta spray per l’utilizzo, lasciatelo riposare per 3 giorni, in modo che il composto diventi più concentrato e funzioni meglio sulla pelle.