Le regole da seguire per una corretta misurazione della pressione

Pubblicato da Redazione Martedì 19 settembre 2017

Il dottor Andrea Garlant delCentro Medico Autodromo Nazionale di Monza, spiega come misurare la pressione acasa: cosa si deve evitare per ottenere dei valori che siano il più veritieri possibili,qual èil momento migliore per farlo,e quali strumenti vanno utilizzati.

Per misurare la pressione delsangue in condizioni normali sono necessari due strumenti: lo sfigmomanometroe il fonendoscopio.

Per ottenere risultati il più possibile accurati si deve:

1 -misurare la pressione del sangue lontano daipasti;

2 -evitare di misurare la pressionesubito dopo aver fumato, aver assunto sostanzestimolanti ( e caffè)

3 – evitare di misurare la pressionesubito dopo aver svolto attività fisica

Per una corretta misurazione delsangue bisogna posizionare lo sfigmomanometro poco al di sopra dellapiega del gomito e la membrana del fonendoscopio al centro della piega,adiacente allo sfigmomanometro.

A questo punto si gonfia attraverso la polpettinadello sfigmomanometro fino a un livello di circa 200, si fa quindiscendere la lancetta.

Al primorumore che si sente bisogna annotare il valore di riferimento: quello èinfatti il valore della pressione massima; alla scomparsa del rumore, invece,si annota il valore che corrisponde alla pressione minima.

Misurata lapressione si può aprire tutta la valvola e rimuovere lo sfigmomanometro dal braccio.