La vicepresidente di Aemocon: «Vi spiego il nostro metodo»

Pubblicato da Redazione Martedì 10 ottobre 2017

«Il metodo “Emozione di conoscere” significa organizzare itinerari di apprendimento collegati all’esperienza di vita reale; esperienza da cui poter trarre gratificazione», spiegaAlice Imola, vicepresidenteAemocon, l’associazione che porta avanti progetti finalizzati al potenziamento cognitivo e affettivo di persone con deficit,verso una vita adulta autonoma e indipendente.

L’intervista è stata realizzata all’interno delnegozio “Emozione di conoscere i sapori“, un laboratorio-punto vendita di Milano, gestito da persone con deficit e da educatori soci della Fondazione “CondiVivere” e della coop “Sì si può fare” di Milano, sotto la responsabilità di Aemocon.

Nel negozio si trovano prodotti alimentari biologici: «Venire a fare la spesa qui è consigliato perché si trovano prodotti di alta qualità e si è serviti da commessi attenti e ironici, che sanno consigliare bene», raccomanda Alice Imola.

Se volete sostenere Aemocon, cliccate qui per partecipare alla raccolta fondi @DiversamenteUguali!