Polpettone ricette e varianti

Polpettone al forno: le 10 migliori ricette

Polpettone ricette e varianti

Polpettone ricette e varianti

Ecco le 10 migliori ricette del polpettone al forno. Questo secondo piatto è una di quella ricetta della nonna che fa parte della tradizione culinaria italiana. E’ un piatto semplice e delizioso che deriva dalla tradizione popolare. Come tutti i piatti classici, né esistono tantissime varianti! Le ricette del polpettone sono pressoché infinite! Potete infatti realizzare la vostra versione preferita aggiungendo o sostituendo qualche ingrediente a scelta. Alla ricetta classica (che prevede carne macinata, sale, pepe ed erbe aromatiche) potete aggiungere altri ingredienti come: salsiccia, verdure, ortaggi e formaggi filanti.Foto di jeffreyw

Polpettone alle erbe aromatiche

Polpettone alle erbe aromatiche

Il polpettone alle erbe è un secondo piatto gustoso e semplice da preparare che verrà arricchito con un mix di erbe aromatiche. Per la preparazione potete seguire la ricetta oppure potete cuocerlo in forno a 180 °C per circa 30 minuti senza sfumare con il vino bianco. LA RICETTA QUI
Foto di jimsideas

Polpettone vegan

Polpettone vegano

Questa classica ricetta della nonna può essere proposta anche in versione vegan. Il polpettone, infatti, può essere preparato senza utilizzare né carne né uova. Sembrerà strano ma il risultato è davvero delizioso e rappresenta un’alternativa più leggera e salutare rispetto alla ricetta classica. LA RICETTA QUI
Foto di Justin Smith

Polpettone di tonno

Polpettone di tonno

Il polpettone di tonno è una ricetta fresca e leggera ed è particolarmente indicata se volete proporre un secondo piatto diverso ed alternativo. Questa ricetta è ideale da gustate durante il periodo primaverile ed estivo poiché potete servire il polpettone anche freddo o leggermente tiepido. Per la cottura potete optare anche per quella al forno a 180 °C per circa 40 minuti coprendo con la carta alluminio. LA RICETTA QUI
Foto di :Salihan

Polpettone tradizionale

Polpettone tradizionale

Il polpettone è un secondo piatto buonissimo e versatile, nasce dalla tradizione povera ed è anche un modo perfetto per utilizzare gli avanzi. Il polpettone, infatti, può essere realizzato con tantissimi ingredienti. Per la cottura potete seguire la ricetta oppure cuocere il polpettone in forno a 180 °C per circa 40 minuti coprendo con la carta alluminio. LA RICETTA QUI
Foto di Su-Lin

Polpettone di ricotta

Polpettone con ricotta

Il polpettone di ricotta è un secondo piatto davvero delizioso. Rispetto alla ricetta tradizionale, questa variante ha un sapore più leggero e delicato. Per la preparazione, oltre alla carne macinata, avrete bisogno di pancetta e ovviamente la ricotta. LA RICETTA QUI
Foto di Cleare Garofalo

Polpettone di melanzane

Polpettone di melanzane

Il polpettone di melanzane è un secondo piatto davvero delizioso! Potete prepararlo in poco tempo e cuocerlo poi in forno. Potete anche prepararlo in anticipo e riscaldarlo al momento di portarlo in tavola. La ricetta prevede i seguenti ingredienti: melanzane, ricotta, carne macinata e funghi. Ovviamente potete personalizzarla a seconda dei vostri gusti. LA RICETTA QUI
Foto di rockYOface

Polpettone con salsiccia

Polpettone con salsiccia

Ammorbidite in 1 bicchiere di latte 4 fette di pancarré spezzettate. Tritate finemente 1 cipolla e 1 spicchio d’aglio e fatela appassire nell’olio, a fiamma moderata. Tritate 2 salsicce e mescolatele insieme a 600 gr di carne macinata, il pancarrè strizzato, 2 uova, il soffritto di cipolla e aglio, 50 gr di parmigiano, un pizzico di sale, pepe e noce moscata. Formate il polpettone amalgamando gli ingredienti e infornate in uno stampo ben imburrato. Coprite con la carta alluminio e mettete in forno già caldo a 200 °C per circa 1 ora. Foto di Adam Kuban

Polpettone alle verdure

Polpettone di verdure

Lessate 800 gr di patate per 40 minuti. Pulite le verdure e tagliatele a dadini (1 carota, 2 zucchine e 1 sedano). Rosolate 1 cipollotto tritato in una padella con olio e aggiungete le verdure. Fate cuocere per circa 20 minuti. Riducete le patate in purè e unitele a 1 tuorlo, 1 uovo intero, 50 gr di pangrattato, un po’ di timo, le verdure, 100 gr di ricotta e 40 gr di parmigiano. Amalgamate e salate. Trasferite il composto in una teglia conferendo la forma del polpettone. Spolverizzate la superficie con un po’ di pangrattato ed infornate a 180°C per circa 30 minuti. Foto di Catherine M

Polpettone di tacchino

Polpettone di tacchino

Tritate un aglio e 2 cipollotti e fateli appassire con un filo d’olio e un pizzico di sale. Aggiungete 150 gr di rucola ai cipollotti, fate appassire per qualche istante e tritate il tutto grossolanamente. In una ciotola versate 800 gr di carne macinata di tacchino, il composto di rucola e cipollotti, 50 gr di parmigiano, 1 uovo e un pizzico di sale e di pepe. Amalgamate gli ingredienti e formate il polpettone in una teglia rivestita di carta forno oleata. Chiudete la carta e cuocete in forno a 180° per circa 45-50 minuti. Foto di RosieTulips

Polpettone ai fagiolini

Polpettone ai fagiolini

Lessate separatamente in acqua poco salata 500 gr di fagiolini e 300 gr di patate sbucciate e poi scolate le verdure. In una ciotola aggiungete i fagiolini tagliati, le patate schiacciate, 100 gr di parmigiano, 2 uova, 100 gr di ricotta e un po’ di maggiorana e di sale. Oliate una teglia, cospargete con un po’ di pangrattato e versatevi il composto livellandolo per bene. Spolverizzate la superficie del polpettone con un altro po’ di pangrattato e versate un filo d’olio. Cuocere in forno a 200°C per cica 30 minuti. Foto di Justin Smith

Parole di Carmela Giglio

Carmela Giglio è stata una collaboratrice di Pourfemme dal 2013 al 2017, occupandosi principalmente di cucina e ricette.

© 2005-2022 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.