Torino, richiedente asilo sventa rapina: titolare del market lo assume

Il coraggio del 27enne Ewansiha Osahon è stato premiato: originario della Nigeria, ha avuto il sangue freddo di intervenire per sventare l'assalto in un negozio del capoluogo piemontese, diventando un vero e proprio eroe.

Pubblicato da Redazione Venerdì 6 luglio 2018

sventa rapina

Il richiedente asilo Ewansiha Osahon non ci ha pensato due volte: ha sventato una rapina e la titolare lo ha assunto. Un gesto, quello del 27enne originario della Nigeria, che ha lasciato il segno, tanto da farlo diventare un vero e proprio eroe.
Sarebbe intervenuto in difesa della cassiera di un supermarket, davanti a cui è solito stazionare. Ha un regolare permesso di soggiorno rilasciato per motivi umanitari.
Avrebbe avuto la prontezza di neutralizzare il rapinatore, cogliendolo alle spalle. La proprietaria, in segno di riconoscenza, lo ha assunto come magazziniere a tempo indeterminato.
L’assalto del malvivente è avvenuto in un negozio nella zona di Barriera di Milano. Le telecamere di videosorveglianza hanno mostrato agli inquirenti le concitate fasi dell’intervento del nigeriano, con la colluttazione tra il migrante e il rapinatore (che è comunque riuscito a far perdere le proprie tracce).