Bambino di 7 anni ucciso da un leopardo: gli abitanti incendiano la foresta per protesta

In India l'ennesima tragedia: il minore sarebbe rimasto vittima dell'animale che, per la stampa locale, è già stato definito 'il mangiatore di uomini'. Eclatante la reazione della popolazione.

Pubblicato da Beatrice Elerdini Mercoledì 13 giugno 2018

Bambino di 3 anni sbranato da un leopardo in un safari park in Uganda
Ennesima tragedia in India, dove un bambino di 7 anni è stato sbranato da un leopardo. Gli abitanti hanno incendiato la foresta in preda a un moto di rabbia collettiva che, secondo le autorità, sembra sempre più difficile da arginare. Quasi nove ettari di terreno boschivo sono andati distrutti a causa delle fiamme.
Il dramma si è consumato in una regione a nord del Paese, l’Uttarakhand, e la stampa locale parla del felino come di un vero e proprio ‘mangiatore di uomini’.
Un devastante rogo ha distrutto l’area verde intorno al villaggio di un distretto del Bageshwar, teatro dell’orrenda disgrazia.
Secondo il quotidiano The Hindustan Times, sarebbero stati dati i permessi per abbattere il leopardo.
Il bambino sarebbe stato trascinato nella foresta dall’animale, che poco prima lo aveva aggredito. Le urla del piccolo hanno allarmato la madre, e fatto scattare la macchina dei soccorsi.