Schermata 2015 05 09 alle 09.42.29

Gli errori da non fare con i capelli ricci

I capelli ricci sono da sempre sinonimo di femminilità selvaggia e ribelle. Ecco i consigli su come farli, sui tagli giusti e su come recuperare il riccio perso. Scopriamoli insieme!

2 di 7

2 di 7


Consigli per tagliare i capelli ricci

taglio asciutti
Questo è un accorgimento di cui dovrebbe tenere conto il parrucchiere, ma è bene comunque esserne a conoscenza: nonostante ci siano, infatti, tesi discordanti su questo argomento, per evitare di ritrovarsi con un taglio che non corrisponde a quello che desideriamo è bene tagliare i capelli ricci da asciutti, in modo da rendersi effettivamente conto della loro lunghezza considerato che quando si passa dal bagnato all’asciutto i ricci tendono a restringersi. I tagli per capelli ricci, infatti, sono tendenzialmente molto scalati ed è bene riuscire ad apprezzare in modo quanto più verosimile e attendibile possibile quale sarà l’esito finale del taglio, non falsandolo. Esistono parrucchieri specializzati nella cura e nella manutenzione del riccio: basta chiedere pareri e opinioni ad amiche ricce o fare ricerche sul web!

2 di 7

Pagina iniziale

2 di 7

Parole di Maria Teresa Moschillo

Maria Teresa Moschillo è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2010 al 2019, occupandosi principalmente di bellezza, make up, capelli, nail art.

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.