pulire e sfilettare le orate

Come pulire e sfilettare l'orata

2 di 4

2 di 4

Eviscerare l’orata
eviscerare orata
Con un coltello effettuate un taglio sul ventre dell’orata e con le mani togliete le interiora. Fatta questa operazione, sciacquate l’orata sotto l’acqua corrente per eliminare tutti gli eventuali residui. Con delle forbici togliete prima da un lato e poi dall’altro le pinne laterali. Procedete poi eliminando la pinna sul dorso. Sciacquate nuovamente il pesce sotto acqua corrente.
Foto di chefpercaso

2 di 4

Pagina iniziale

2 di 4

Parole di Carmela Giglio

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.