San Martino di Lupari, bimbo di 8 anni muore travolto dallo scuolabus davanti alla madre

Il piccolo si trovava in sella alla sua bici, quando per cause ancora non chiare avrebbe perso l'equilibrio poco prima che il mezzo sopraggiungesse e lo travolgesse senza dargli scampo.

Pubblicato da Redazione Venerdì 21 settembre 2018

bici
Foto: Pixabay

Tragedia sulle strade del Padovano. A San Martino Lupari, un bimbo di 8 anni è morto davanti alla madre, travolto dallo scuolabus mentre era in sella alla sua bici. L’incidente mortale nei pressi di via Pasinato, e per Martin Fior non c’è stato scampo.

Inutili i soccorsi e l’intervento dell’elicottero: per il piccolo non è stato possibile far nulla oltre alla constatazione di decesso.

Gravissime le lesioni riportate dal minore, che secondo le ricostruzioni indossava il caschetto. Sarebbe caduto per terra per motivi da chiarire, e in quel momento sarebbe sopraggiunto il mezzo che lo ha centrato in pieno, uccidendolo.

Malore per la madre, che non ha retto alla vista dell’accaduto. Un testimone avrebbe già riferito agli inquirenti di aver visto il bimbo perdere l’equilibrio, prima dell’investimento.

Il mezzo è stato posto sotto sequestro, la procura ora valuterà l’eventuale iscrizione dell’autista nel registro degli indagati per omicidio stradale. Atto dovuto, comunque, per consentire alle autorità ulteriori accertamenti.

Urla strazianti per la giovane mamma, che hanno lacerato il surreale silenzio di quei momenti: “Restituitemelo, è ancora caldo, fatemelo abbracciare“.

Cuneo: muore a 6 anni investito dal trattore del nonno

trattore investe bambinoUn bambino di 6 anni è stato investito dal trattore del nonno in un tragico incidente ed è morto. La tragedia è avvenuta a San Biagio, una frazione del comune di San Biagio in provincia di Cuneo.
Il bambino si trovava nel cortile dell’azienda agricola di famiglia quando il nonno, alla guida di un grosso mezzo agricolo, l’ha investito.
Il 118 è stato allertato immediatamente ma purtroppo per il piccolo non c’è stato niente da fare, se non constatare il decesso.
I Carabinieri stanno indagando per capire la dinamica dell’incidente.

Bambino investito da uno scooter davanti all’asilo: è grave

bambino investito davanti all'asilo
ANSA / foto

Un bambino di 5 anni è stato investito a Milano di fronte all’asilo. Il piccolo, figlio di genitori stranieri, è stato travolto da uno scooter che procedeva ad alta velocità.
Subito trasportato all’ospedale Niguarda dall’ambulanza, il bambino ha riportato fratture agli arti e un trauma cranico e le sue condizioni sono gravi.
Secondo quanto riportato dalla polizia stradale, il conducente dello scooter si è fermato a prestare soccorso al piccolo.