Parto

Ospedale Sacco, parto sempre più sicuro

Ospedale Sacco, parto sempre più sicuro

Ospedale Sacco di Milano è uno dei migliori, da due mesi è stato avviato un progetto che si avvale di un software per garantire il parto sicuro alle mamme e evitare complicazioni e rischi.

Come prepararsi al parto

Come prepararsi al parto

L'ansia in previsione del parto è del tutto normale, possiamo però farci aiutare da esperti, affidandoci a consultori e alle ASL per sostegno psicologico. I corsi pre-parto aiutano le future mamme a rilassarsi e a condividere le proprie emozioni

Heather Parisi è mamma, nati i suoi gemellini

Heather Parisi è mamma, nati i suoi gemellini

Heather Parisi è diventata mamma, i due gemellini si chiamano Elisabeth Jaden e Dylan Maria, sono un maschietto ed una femminuccia che sono nati con qualche giorno in anticipo, loro e la mamma stanno bene e godono di ottima salute!

Depressione post parto anche per i papà

Depressione post parto anche per i papà

La depressione post parto è una condizione normalmente associata alle donne ed alle neo mamme ma che colpisce anche gli uomini, i neo papà soprattutto tra il terzo e il sesto mese dopo il parto.

Gravidanza sicura, l’Italia è al primo posto

Gravidanza sicura, l’Italia è al primo posto

Buone notizie per noi italiane, avere un bambino in Italia è la cosa migliore che ci possa capitare, si parla spesso di mala sanità ed invece il nostro paese è al primo posto per la sicurezza del parto e della gravidanza.

Parto cesareo: pericoloso se non necessario

Parto cesareo: pericoloso se non necessario

Molte donne, un pò per paura del dolore, un pò perchè è di moda, scelgono di sottoporsi al parto cesareo anche quando non è necessario e il parto può essere naturale, con doglie, travaglio e tutto come madre natura ha scelto che debba andare.

Parto e rooming-in: a stretto contatto con il neonato

Parto e rooming-in: a stretto contatto con il neonato

Il rooming-in è praticato in molti reparti maternità e consiste nel lasciare il neonato nella stessa stanza della mamma subito dopo il parto. Secondo gli esperti, questa pratica ha molti benefici per il neonato e per la neo-mamma

Disturbi in gravidanza: la pre-eclampsia

Disturbi in gravidanza: la pre-eclampsia

La pre-eclampsia è una patologia che colpisce il 5% delle donne durante la gravidanza. Si manifesta con pressione alta e con la presenza di proteine nelle urine.

Cellule staminali, una risorsa da non sottovalutare

Cellule staminali, una risorsa da non sottovalutare

Le cellule staminali sono una risorsa molto importante, vengono prelevate dal cordone ombelicale e possono essere conservate per eventuali problemi futuri del bambino. Queste cellule hanno la particolarità di non essere differenziate è come se fossero una cellula grezza che può trasformarsi in quello che ci serve in base a dove viene posizionata.

Ginnastica dopo il parto: l’acquawalk

Ginnastica dopo il parto: l’acquawalk

L'acquawalk è una ginnastica che si pratica in acqua. A differenza dell'acquagym, si esegue con delle speciali calzature e significa "camminare nell'acqua". Si esegue a ritmo di musica

Parto: il training autogeno

Parto: il training autogeno

Il training autogeno è una tecnica di rilassamento molto conosciuta praticata anche prima della gravidanza in struttre ospedaliere. Aiuta le future ammme a rilassarsi e a superare ansie e stress per affrontare il travaglio e il parto in maniera più serena.

Partorire in casa: i pro e i contro

Partorire in casa: i pro e i contro

Si può partorire a casa propria ma ci devono essere dei requisiti sanitari essenziali: la gravidanza deve procedere nel migliore dei modi e la mama e il nascituro non devono avere nessun tipo di problema