Cappelli

Sia che scegliate i cappelli per ripararvi dal freddo o per avere un look più sfizioso, non si devono adattare alla forma del corpo, quanto al viso, ma soprattutto ai capelli. La regola generale è che i capelli si devono vedere sotto al cappello. Pagliette, cappelli a tesa larga, berretti da baseball e boonie hat, l'importante è scegliere il modello giusto. E se volete scoprire i cappelli più stravaganti, guardate quelli sfoggiati dalle signore dell'alta società inglese durante il Royal Ascot.

Pagina 2 di 2

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Pourfemme, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.