Torta con fantasmini per Halloween

torta fantasmi

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 6 Persone
  • 460/porzione

torta fantasmi La torta di Halloween con i fantasmini è divertente e semplice da preparare, soprattutto per far felice i più piccoli. Questo dolce è realizzato con la di zucca, ingrediente fondamentale per la notte delle streghe, e potete realizzarlo in meno di due ore. Se avete tempo seguite tutti i passaggi che vi suggeriamo, altrimenti acquistate un pan di Spagna pronto, farcitelo a piacere e poi seguite solo le istruzioni per la decorazione, otterrete il successo sperato!

Ingredienti

  • farina 250 g
  • miele 150 g
  • lievito per dolci 1/2 bustina
  • zucchero 50 g
  • uova 2
  • olio di semi di arachidi 1 dl
  • zucca già pulita 150 g
  • gherigli di noce 60 g
  • uvetta 50 g
  • zucchero al velo qb
  • panna vegetale 2 dl di
  • liquirizia 1 rotella

Preparazione

  1. Cuocete la zucca al vapore per 20 minuti e poi frullatela nel mixer fino ad avere una purea omogenea. Mettete in ammollo l'uvetta in acqua tiepida. Prendete una ciotola e mettete il purè di zucca mescolatelo con il miele, le uova, l'olio e lo zucchero, aggiungete poi 230 g di farina, il lievito e i gherigli di noce spezzettati e l'uvetta strizzata.

  2. Mescolate bene gli ingredienti fino ad avere un composto omogeneo. Prendete uno stampo per torte imburratelo e infarinatelo oppure foderatelo con la carta da forno bagnata e strizzata, cuocete il dolce in forno caldo a 180° per circa 1 ora.

  3. Spolverizzate la torta con lo zucchero a velo. Montate la panna e poi fate dei conetti con la siringa da pasticcere come se fossero fantasmini, fate gli occhietti con pezzetti piccolini di liquirizia e servite.

Consigli

Tenete il frigorifero fino al momento di portare in tavola per non far smontare la panna. Cercate di abbinare ad ogni fetta un fantasmino, per la felicità degli ospiti.  

Parole di Angela Bruno

Angela Bruno è stata una redattrice interna di Pourfemme e Buttalapasta fino al 2019. Si è occupata di moda, bellezza, food e cucina. Su Nanopress, in particolare nel corso del 2018, ha scritto di tematiche relative alla sicurezza e al benessere dei bambini, con particolare riguardo alla condizione delle madri single.