Tartine ai gamberi

Tartine ai gamberi

Foto Shutterstock | Dream79

  • facile
  • 20 minuti
  • 6 Persone
  • 50/porzione

Le tartine ai gamberi sono un antipasto delicato che si prepara davvero velocemente. Una delizia per il palato che potete preparare anche se vi avanzano dei piccoli gamberi bolliti da un secondo o da un primo piatto che state preparando, magari per una cena a tema. Non lasciatevi sfuggire dunque l’occasione di stupire i vostri ospiti con queste sfiziose leccornie da servire come antipasto oppure stuzzichino da aperitivo.

Ingredienti

  • Pancarrè 1 confezione
  • Gamberi 100 gr
  • Olio ½ cucchiaio
  • Lattuga qualche foglia
  • Succo di limone q.b.
  • Limone 1
  • Peperoncino 1
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Togliete i bordi al pane e, con l'apposito coppapasta, ricavatene tante rondelle.

  2. In una ciotola mettete i gamberi e conditeli con l'olio, il limone, il sale, il pepe e lasciate insaporire per mezzora.

  3. Ricoprite le vostre rondelle con un pezzo di lattuga e adagiateci sopra un gambero che decorerete con pezzetti di peperoncino e la buccia di limone tagliata a strisce piccolissime.

Consigli

Se volete un antipasto ancora più sfizioso: potreste inserire uno strato di formaggio spalmabile oppure di crema di avocado. Darete ai vostri finger food una marcia in più.

Parole di Anita Borriello

Appassionata di libri e computer: unisce l'amore per entrambi studiando Informatica Umanistica presso l'Università di Pisa. Lavora dal 2003 come Redattrice e Copywriter scrivendo testi per numerose testate online. Lettura, scrittura e tiro con l'arco sono le sue più grandi passioni.