Sformato di tacchino

Sformato di tacchino

  • media
  • 2 ore
  • 4 Persone
  • 631/porzione

Lo sformato di tacchino è un antipasto davvero delizioso, se vi ritrovate in casa con un bel pò di petto di tacchino e non volete farlo arrostito come al solito, mettetevi comode e leggete questa ricetta, vi propongo una versione del tacchino davvero originale che stupirà i vostri amici e familiari.

Ingredienti

  • Petto di tacchino 700 gr
  • Prosciutto crudo 50 gr
  • Nocciole 30 gr
  • Uova 2
  • Parmigiano 50 gr
  • Besciamella 250 gr
  • Burro 10 gr
  • Cipolle mezza
  • Carote 1
  • Sedano 1 costa
  • Melograno 1
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Mettete il tacchino in una pentola con sedano, cipolla e carota mondati e fatti a pezzetti, coprite con l'acqua, insaporite con sale e pepe e fate cuocere per 40 minuti.

  2. Scolate il tacchino e fatelo a pezzi, frullatelo con il prosciutto, le nocciole, il parmigiano, la besciamella, sale e pepe. Trasferite il composto in una ciotola ed unite i tuorli e gli albumi montati a neve. Imburrate uno stampo da plumcake e versate il composto, livellatelo con il dorso di un cucchiaio e cuocetelo in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti.

  3. A cottura ultimata capovolgete lo sformato su un piatto da portata, affettatelo e servite lo sformato di tacchino con il succo dei chicchi di melograno e dei chicchi di melograno interi.

Consigli

Per schiacciare il melograno potete usare lo schiacciapatate.  

Foto di Elena Shashkina / Shutterstock.com

Parole di Serena Vasta

Serena Vasta è stata collaboratrice di Pourfemme e di Buttalapasta dal 2008 al 2019, occupandosi principalmente di tematiche relative alla cucina e alla casa, con qualche incursione nella salute e benessere.