Ricotta ubriaca

crema di ricotta ubriaca

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 345/porzione

crema di ricotta ubriaca Oggi vi presentiamo la ricetta per fare la ricotta ubriaca, una crema di ricotta con mandorle e miele e con un po’ di liquore, noi useremo il Cognac ma potete usare qualsiasi altro liquore, l’importante è che non sia un amaro. La crema di ricotta ubriaca la potete servire così al naturale oppure usarla per farcire torte, crostate, bignè ecc… è molto versatile e la potete anche personalizzare a piacere sostituendo le mandorle con canditi, cioccolato o altra frutta secca.

Ingredienti

  • ricotta fresca 500 gr
  • mandorle 200 gr
  • zucchero 80 gr
  • cognac 2 cucchiai
  • miele 2 cucchiai

Preparazione

  1. Sgusciate le mandorle e tostatele in forno caldo a 150°C per una decina di minuti. Tritate le mandorle grossolanamente tenendone da parte qualcuna intera per guarnire.

  2. Mettete la ricotta in una ciotola e aggiungete lo zucchero, mescolate bene per 5 minuti e poi aggiungete 1 cucchiaio di Cognac e 2/3 delle mandorle. Ponete la crema in frigorifero per un'ora.

  3. Prima di servire rovesciate la ricotta su un piatto da portata e poi decorate con le mandorle rimaste, quelle intere e tritate, e con il miele e il cognac rimasto.

Consigli

Potete servire questa crema anche con frutta fresca e biscottini.  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere