Pasta con i gamberoni

Pasta con gamberoni

  • facile
  • 40 minuti
  • 4 Persone
  • 542/porzione

Pasta con gamberoni La pasta con i gamberoni è un primo piatto tipico della cucina italiana, è famoso in tutta la nostra Penisola ma viene proposto soprattutto nelle zone di mare dove è possibile trovare spesso i crostacei freschi, appena pescati. La pasta con i gamberoni si prepara facilmente in casa perchè non è una ricetta elaborata, anzi è molto rapida, inoltre se ci si limita con l’utilizzo dell’olio, è anche leggera, perfetta per una cena estiva.

Ingredienti

  • Pasta del tipo spaghetti o vermicelli 400 gr
  • Gamberoni freschi 500 gr
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino rosso 1
  • Olio qb
  • Prezzemolo qb
  • Sale qb
  • Pomodori Pachino 250 gr

Preparazione

  1. Sbucciate l'aglio e lasciatelo intero in modo che poi sia facile eliminarlo. Prendete una padella antiaderente grande oppure un tegame e mettete mezzo bicchiere di olio, l'aglio e un ciuffo di prezzemolo, soffriggete a fuoco vivace per qualche minuto.

  2. Quando l'aglio si sarà imbiondito (attenzione a non farlo bruciare), toglietelo e mettete in padella i gamberoni precedentemente ben lavati e asciugati, fateli rosolare per cinque minuti e poi toglieteli dalla padella.

  3. Tenete da parte qualche gamberone intero da usare per le decorazioni finali, metteteli in un piatto e copriteli per tenerli in caldo. Eliminate il carapace da tutti gli altri gamberoni - leggete in basso i consigli su come pulire i gamberoni - in modo che poi mangiarli sia facile e soprattutto piacevole per tutti, anche per i bimbi e per chi non è proprio bravissimo a sbucciare i crostacei con coltello e forchetta.

  4. Nel frattempo lavate benissimo i pomodori Pachino e tuffateli in acqua bollente per un minuto, poi togliete la pellicina e versate la polpa nella padella dovete avete cotto i gamberoni, aggiungete il sale e fateli scottare 2 minuti, unite i gamberoni puliti e cuocete per circa 5 minuti.

  5. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e poi versate la pasta, non troppo sgocciolata, nella padella. Fate saltare tutto insieme qualche minuto, in modo che gli spaghetti assorbano il sughetto dei gamberoni, aggiungete il prezzemolo tritato e mescolate.

  6. Mettete la pasta nei piatti e decorate ogni porzione con i gamberoni interi che avevate messo da parte e con un ciuffo di prezzemolo lavato e asciugato.

Consigli

Ecco come pulire i gamberoni per gustare al meglio la pasta con questi crostacei. Non è un’operazione complicata, ma bisogna seguire qualche semplice accorgimento. Lavate molto bene i gamberoni, sciacquandoli sotto l’acqua corrente. Eliminate le zampe, togliete il guscio aiutandovi con le dita, lasciando però l’ultimo anello e la coda.Togliete il budellino (il filo nero) estraendolo delicatamente e procedete così per ogni gamberone.

Parole di Serena Vasta

Da non perdere