Paella di pollo

Paella di pollo

  • facile
  • 1 ora e 30 minuti
  • 4 Persone
  • 500/persona

Una ricetta per un primo piatto saporito e gustoso, servito anche come piatto unico data la ricchezza degli ingredienti, la paella di pollo abbina il riso con la carne e le verdure, un modo per portare a tavola una portata dal successo assicurato. Ottimo per le cene tra amici ma anche per un pasto particolare in famiglia, per chi ama i cibi composti.

Ingredienti

  • cipolle 1
  • peperoni 1 giallo
  • peperoni 1 rosso
  • zafferano 1 bustina
  • peperoni 1 verde
  • aglio 1 spicchio
  • salame 1 qualità piccante
  • olio extra vergine di oliva quanto basta
  • Riso 280 gr
  • Pollo 500 gr
  • Brodo di pollo
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Lavate i peperoni e tagliateli in pezzetti. Realizzate un trito con cipolla e aglio e fate dorare insieme ai peperoni in una grande padella antiaderente a fuoco basso. Tagliate il pollo in pezzi, salate ed aggiungete del pepe a piacere e lasciate cuocere per 20 minuti circa. Coprite e mescolate di tanto in tanto

  2. Preparate un brodo di pollo in una pentola a parte ( va bene anche eventualmente un dado) ed unite ai peperoni, aglio e cipolla anche il salame piccante in piccoli pezzetti. Nel brodo fate sciogliere lo zafferano, versate il riso in padella ed allungate con il brodo preparato

  3. Fate cuocere fino a cottura al dente del riso, girate di tanto in tanto con cura e fate amalgamare bene gli ingredienti. Servite in padella con paella ancora ben calda

Consigli

Questa ricetta della paella di pollo si sposa con un ottimo vino rosso corposo, è ideale per un pranzo o una cena tra amici. Ottima per chi ama la cucina etnica.

Parole di Luca Vecchio