Macedonia al miele

  • facile
  • 30 minuti
  • 4 Persone
  • 250/persona

macedonia al miele
Oggi vi proponiamo una buonissima macedonia al miele, un modo alternativo per proporre la frutta. Avere questo tipo di ricetta sotto mano può servire sia per proporre qualcosa di particolare in occasioni importanti, magari assecondando i gusti sofisticati di alcuni commensali, ma anche per convincere magari i più piccoli della bontà della frutta, e quindi come ricetta quotidiana da proporre in alternativa alla classica frutta a centro tavola. Servita calda o fredda è sempre buonissima e dolcissima con l’aggiunta di miele.

Ingredienti

  • Banane 2
  • Uva 300 gr
  • Lamponi 200 gr
  • Ananas 3 fette
  • Miele 60 gr
  • Succo di limone 1
  • Burro 80 gr
  • Brandy 1 bicchiere
  • Nocciole 1 pugno

Preparazione

  1. Sbucciate le banane e tagliatele a rondelle. Lavate l’uva e staccatene gli acini, sgocciolate l’anans e tagliatelo a pezzi. Mettete tutto in una terrina e unite il succo di limone.

  2. In una pirofila sciogliete il burro, il miele e il brandy. Fateli scaldare, poi unite le banane e fatele insaporire 1 minuti a fuoco moderato.

  3. Quindi unite i lamponi, l’uva e l’ananas. Fate sobbollire per 30 secondi, quindi servite dopo aver cosparso di nocciole tritate.

Consigli

Per chi non piace calda passate in frigo per un quarto d’ora.
Foto da: http: //www.southernliving.com  
Da non perdere