Involtini di verza al riso

  • facile
  • 50 minuti
  • 4 Persone
  • 256/porzione

Gli involtini di verza al riso sono un primo piatto sfizioso e particolare che con le dosi indicati va bene come primo piatto, ma dimezzando le dosi o raddoppiando i commensali li potete servire come antipasto, magari con qualche fettina di mortadella, per richiamare il ripieno che è con la mortadella tritata. Gli involtini di verza sono un classico, ne esistono tante versioni tra questa sfiziosissima con riso, mortadella e parmigiano. Se volete potete prepararli in anticipo e poi passarli in forno prima di servirli.

Ingredienti

  • Verza 9 foglie
  • Riso 120 gr
  • Mortadella 80 gr
  • Burro 30 gr
  • Parmigiano 80 gr
  • Besciamella 100 ml
  • Olio 1 cucchiaino
  • Sale qb

Preparazione

  1. Scegliete le foglie di verza migliori, lavatele e poi scottatele in acqua bollente salata per qualche minuto, poi scolateli, asciugatele su un panno da cucina. Bollite il riso in abbondante acqua salata e scolatelo al dente.

  2. Condite il riso con 20 gr di burro, il parmigiano e la besciamella, unite la mortadella tritata che avete saltato in padella con il burro rimasto, mescolate il tutto e se occorre aggiustate di sale. Farcite le foglie di verza con il ripieno di riso e poi ripiegatele per formare gli involtini.

  3. Mettete gli involtini in una pirofila unta di olio e cuocete in forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti. Sfotnate gli involtini e serviteli ben caldi.

Consigli

Per ridurre le calorie usate una besciamella light.  
Foto da: banquetexpress.com.au pictures.polandforall.com www.laurensveganjournal.org www.wholefoodsmarket.com robinheather.typepad.com www.leftoverqueen.com seitanismymotor.files.wordpress.com www.regione.piemonte.it  

Parole di Serena Vasta

Da non perdere