Colomba pasquale

vassoio con colomba di pasqua mandorlata

Foto Shutterstock | Julia-Bogdanova

  • media
  • 6 ore
  • 8 Persone
  • 400/porzione

Siete alla ricerca di una ricetta della colomba pasquale facile da fare ma di sicuro successo? Allora seguiteci, vi diciamo come fare una colomba di Pasqua super soffice da portare in tavola o regalare ad amici e parenti. Questo è uno dei dolci di Pasqua tradizionali per eccellenza e prepararlo in casa non è affatto complicato, occorre solo avere un po’ di tempo per attendere la lievitazione dell’impasto. Se poi seguite la nostra ricetta semplificata passo passo, sarete certe del risultato. Ma andiamo a vedere come preparare la colomba pasquale e come farcirla con tante creme golose.

Ingredienti

  • farina manitoba 300 gr
  • zucchero 100 gr
  • lievito di birra fresco 12 gr
  • burro 100 gr
  • latte 90 ml
  • Cedro e arancia candita 100 gr
  • uvetta 50 gr
  • Arance 1 scorza
  • Limone 1 scorza
  • Uova 2
  • Vanillina 1 bustina
  • Farina di mandorle 100 gr
  • farina di mais fioretto 20 gr
  • Mandorle a scaglie (o intere) 50 gr
  • Albumi 2
  • Zucchero vanigliato 100 gr
  • Zucchero di canna 50 gr
  • granella di zucchero qb
  • sale qb

Preparazione

  1. Per iniziare la ricetta della colomba pasquale prendete una ciotola e metteteci la 250 gr di farina manitoba e lo zucchero, sciogliete il lievito nel latte tiepido e versatecelo lentamente sopra, cominciando a impastare con l'aiuto di un cucchiaio. Unite la scorza di arancia e limone, la vanillina e un pizzico di sale e impastate . Mettete a riposare il panetto coperto per 2 ore a temperatura ambiente

  2. Riprendete l'impasto della colomba e unite la restante farina, impastate e unite un uovo alla volta e il burro, che andrete a incorporare a pezzetti lentamente, facendo assorbire il pezzo precedente prima di incorporare il successivo. Dovete ottenere un impasto liscio ed elastico, questo passaggio è importante, non abbiate fretta, ci vogliono almeno 15 minuti.

  3. A questo punto, all'impasto ottenuto dovete aggiungere i canditi tagliati a pezzetti e l'uvetta ammollata (potete usare il succo dell'arancia). Impastate il tutto molto bene, mettete a lievitare coperto da pellicola per almeno 2 ore, fino al raddoppio del volume.

  4. Dopo questo periodo prendete l'impasto con le mani per l'ultima volta e mettetelo nello stampo per colomba pasquale di cartone. Fate riposare e lievitare per 3 ore o fino a quando l'impasto arriva a 1,5 cm dal bordo dello stampo.

  5. Potete ora preparare la glassa, mescolate la farina di mandorle con lo zucchero vanigliato e la farina fioretto, unite gli albumi, mescolate con un frullatore fino ad avere una glassa non troppo fluida, poi mettetela sulla colomba e stendetela uniformemente con una spatolina. Cospargete la superficie con le mandorle, la granella di zucchero e lo zucchero di canna.

  6. Cuocete la colomba di Pasqua in forno preriscaldato a 160/170°C per circa 50 minuti. Se vedete che sta diventando scura coprite la colomba con un foglio di alluminio. Fate la prova stecchino prima di togliere dal forno, dopo averlo inserito nel dolce deve uscire completamente asciutto..

  7. Togliete dal forno e fate raffreddare completamente per almeno 4 ore. Poi potete tagliare e servire la vostra colomba pasquale o incartarla e regalarla alle persone che amate.

Varianti della colomba di Pasqua

Colomba

Foto Pixabay | lavaligiainviaggio

La ricetta della colomba di Pasqua che abbiamo scelto per voi è un buon compromesso per sfornare un dolce buono senza aspettare 48 ore di lievitazione o far riposare l’impasto a testa in giù, che è un passaggio base per i dolci di pasticceria di questo tipo. Ad ogni modo, se volete fare delle piccole modifiche potete tranquillamente! Ad esempio se non vi piacciono i canditi, che comunque servono a mantenere umido l’impasto, potete sostituirli con gocce di cioccolato.
dolce colomba di pasqua ricoperta di cioccolato

Foto Shutterstock | fiorellamacor

Anche la glassa superiore può essere modificata, ad esempio usando granella di nocciole al posto della farina di mandorle. Oppure potete cuocere il dolce senza glassa e poi ricoprire la colomba al cioccolato usando un blocco fondente da 250 gr sciolto a bagnomaria con due cucchiai di latte o panna. E se volete realizzare una colomba di Pasqua light con meno grassi, seguite l’altra ricetta che abbiamo pensato per voi.

Come farcire la colomba pasquale

porzione di colomba paradiso farcita con crema al latte

Foto Shutterstock | YouMediaWeb Publishing

Se volete rendere ancora più goloso il vostro dolce, potete farcire la colomba pasquale in tanti modi. Ad esempio potete tagliarla in orizzontale e aggiungere crema pasticcera e fragole, oppure crema al cioccolato e pezzetti di pera. E ancora, potete farcire la colomba con crema chantilly profumata alla vaniglia oppure con una crema al mascarpone e panna con un pizzico di cannella. Infine, per fare la colomba con crema di ricotta mescolate 400 gr di ricotta con 200 gr di zucchero a velo e 100 gr di gocce di cioccolato, farcite il dolce con questa crema e servite.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.