Zucca: il super alimento d'autunno

Depura l'organismo, sazia senza appesantire, è ricca di nutrienti e vitamine. La zucca è il superfood autunnale per eccellenza

Zucche

Foto Getty Images | Matt Cardy

Quando si dice zucca si pensa immediatamente all’autunno. La zucca infatti è l’ortaggio autunnale per eccellenza, nonché simbolo di Halloween e dell’arrivo della stagione fredda.  In più è ricca di proprietà benefiche e soprattutto ha pochissime calorie. Insomma, possiamo tranquillamente affermare che la zucca è il super alimento d’autunno.

Zucca eccellenza d’autunno

Fa parte della famiglia delle cucurbitacee ed è una pianta originaria del Messico. Composta per il 90% da acqua, ricca di fibre e con poche calorie, la zucca prolunga il senso di sazietà ed è quindi un ottimo alleato per prevenire gli attacchi di fame tra un pasto e l’altro. È una delle migliori fonti di beta-carotene, un importantissimo anti-ossidante che protegge anche da asma e malattie cardiache.

Foto Piaxabay

L’olio di semi di zucca poi ha un alto contenuto di omega 6 e vitamina E. Grazie alle sue proprietà, aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue e protegge dalle malattie cardiache. Infine, grazie all’alto contenuto di vitamina C, la zucca aiuta a tenere lontani i fastidiosissimi raffreddori tipici del periodo autunnale.

Idratante e disintossicante

La zucca è un validissimo alleato per aiutare l’organismo a idratarsi e a depurarsi, contribuendo ad eliminare i liquidi in eccesso oltre che a combattere la cellulite. Tutto grazie al suo elevato contenuto di acqua (94,6% del suo peso) e di potassio, minerale indispensabile per drenare i liquidi. Inoltre, la zucca è anche povera di sodio (meno di 2 mg ogni 100 grammi): per questo è perfetta nelle diete a ridotto apporto di sale, utili anche per chi soffre di pressione alta.

Aiuta a mantenere la pelle elastica

La zucca deve il suo colore arancione intenso al beta-carotene: 100 grammi di zucca apportano ben 650 mg di beta-carotene. Il beta-carotene è un potente antiossidante, in grado di contrastare l’azione ossidativa dei radicali liberi e, quindi, di ridurre le alterazioni delle cellule e l’invecchiamento dei tessuti. Per questo motivo mangiare regolarmente la zucca aiuta a contrastare la formazione delle rughe e la tendenza della pelle a seccarsi. Insomma, la zucca è ottima per mantenere la pelle giovane, elastica e luminosa.

Rinforza le difese immunitarie

Oltre che per le sue proprietà antiossidanti, numerosi studi hanno dimostrato come un elevato apporto di beta-carotene nella dieta giornaliera possa essere utile per un rafforzamento delle difese immunitarie.

Sfiziose ricette con la zucca per l’autunno

Corriamo allora a far scorte di questo preziosissimo ortaggio, e vediamo come utilizzarlo in cucina. Sicuramente per preparare delle ottime zuppe e vellutate di zucca.

Foto Pixabay

I dadini di zucca al forno poi rappresentano un’ottima aggiunta ricca di fibre alle insalate, e sono anche un’alternativa decisamente più salutare ai crostini, inoltre le fette di zucca al forno possono essere consumate anche come secondo piatto sfizioso.

Foto Pixabay

Sempre per dare un tocco in più alle nostre insalate possiamo tostare i semi di zucca al forno per qualche minuto. Sono ideali per guarnire insalate, zuppe e vellutate ma anche consumati da soli come spuntino. La zucca poi dona un gusto ricco e caldo a qualsiasi smoothie e frullato. Zucca, banana, yogurt e spremuta fresca di arancia e cannella sono gli ingredienti perfetti per uno smoothie ricco di vitamine per affrontare al meglio le cupe giornate di poggia autunnali.

Foto Pixabay

Parole di Alanews