Vitamine, in arrivo il super-peperone

Il peperone Ace è una bomba per la salute. È stato chiamato così perché forniscono la razione giornaliera raccomandata di di vitamina C, e metà della razione raccomandata di vitamine A ed E.

super peperoni

Quello che per tanti è una verdura difficile da digerire, sembra essere una difesa potentissima del sistema immunitaria. È il peperone Ace e ad afferma la British Dietetic Association.
Possiamo chiamarlo superperone perché contiene contenente una percentuale di antiossidanti e vitamine da far invidia al miglior integratore presente sul mercato. Questo ortaggio è stato scoperto prima in Israele e successivamente coltivato da alcuni scienziati della Marks & Spencer a Waltham Cross (Uk) senza l’utilizzo di pesticidi.
 
Non pensiate a una verdura dalla forma assurda: assomiglia a quello “normale”, è rosso vivo e può essere tranquillamente cotto senza il rischio di perdere nutrienti essenziali. È stato chiamato Ace perché forniscono la razione giornaliera raccomandata di vitamina C, e metà della razione raccomandata di vitamine A ed E.
 
Ovviamente non tutti sono così felici ed esaltati come Sue Baic, la dietologa della British Dietetic Association. «C’è una grande varietà di frutta e verdura che si può utilizzare per mantenersi in salute. Il peperone ACE non è una pozione magica. Da solo non è sufficiente a far fronte alla richiesta di vitamine e antiossidanti».
 
Chi volesse sperimentarlo, in Italia ancora non c’è. Ma se fate un giro in Gran Bretagna lo trovate nei negozi Mark&Spencer a 1,99 sterline (circa 2,30 euro al cambio attuale).
 
Foto tratte da
notiziarioitaliano.it/
solenature.it
segnaloitalia.it

Parole di Valentina Morosini

Valentina Morosini è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2009 al 2017, occupandosi principalmente di salute, benessere, diete, tematiche relative alla maternità e alla vita di coppia.