Viso: perde luminosità davanti al computer

Per molte di noi, che passano le ore davanti al computer, ci sono dei rischi per la luminosità della pella del viso, che diventa subito opaca e si indebolisce. Ma ci sono alcuni rimedi per far ritornare la pelle bella e fresca, con l'utilizzo di creme e antiossidanti.

computer danni

Avete notato che se passate troppe ore davanti al computer la vostra pelle perde di luminosità? Non è solo un’impressione purtroppo è proprio così, avete un viso poco luminoso, ma esistono dei rimedi.
Quando si passa più di due ore davanti al monitor del computer, ci si sottopone a due sforzi: uno visivo e uno di concentrazione.
 
Questi sforzi causano un aumento della produzione dei radicali liberi, dovuti principalmente alla luminosità dello schermo del computer. In pratica è come se il computer ci esponesse ai raggi Uva e agli agenti inquinanti per ore.
 
La pelle del viso reagisce a questo stimolo costante divenendo ruvida e perdendo luminosità. L’epidermide si disidrata e la barriera cutanea si assottiglia.
 
Per limitare i danni si possono assumere per via orale antiossidanti a base di vitamina C, melograno e papaia, ed usare delle lenti almeno un po’ oscurate, o ridurre la luminosità dello schermo.
 
Al mattino ricordatevi di applicare sempre una crema idratante e la sera pulitela bene con una crema detergente, rinfrescandola con acqua termale.
 
Foto:
orlandohealth
women-on-the-net
takepart

Parole di Ritana Schirinzi

Ritana Schinzi è stata collaboratrice di Pourfemme dal 2008 al 2014, occupandosi principalmente di bellezza, accessori beauty, stile.