Trieste, poliziotto 24enne si spara mentre è a casa della fidanzata

Il giovane, originario di Monopoli, si è sparato con la pistola d'ordinanza. Al momento non sono ancora note le cause del gesto.

Pubblicato da Redazione Venerdì 18 maggio 2018

Trieste, poliziotto 24enne si spara mentre è a casa della fidanzata
Foto di burstF1re/Shuttestock.com

Era stato assegnato da soli 15 giorni presso il commisariato di San Marco quando, Francesco Brescia, 24 anni, originario di Monopoli (Bari), si è sparato con la pistola di ordinanza a casa della fidanzata a Trieste.

Al momento non sono ancora note le cause del gesto: i colleghi di Venezia, che lo conoscevano da poco ma con cui aveva già legato, non sono ancora riusciti a darsi una risposta. Il giorno prima del suicidio, il ragazzo aveva lavorato regolarmente e si stava godendo il meritato riposo.