Velluto mania: i look più cool da copiare

Dalle bluse alle gonne, dalle giacche alle scarpe, vanno tutte pazze del tessuto più invernale che ci sia. Ecco le ispirazioni più chic

Un passante indossa jeans in denim bianco, una giacca di velluto verde con motivi geometrici stampati e polsini rosa, una borsa trapuntata in pelle nera, il 4 luglio 2020 a Parigi, Francia.

Foto Getty Images | Edward Berthelot

Il velluto è una delle tendenze di questa stagione. Dallo street style ai red carpet, questo morbido tessuto invernale sta imperversando ovunque, declinato su capi e accessori in colori e texture diversi.

Pur associato generalmente ai toni scuri, i riflessi del velluto sanno esaltare anche colori più vivaci oltre che classiche fantasie floreali. Molto amato anche a coste larghe, soprattutto sui pantaloni dai richiami vintage.

Velluto: gli outfit più chic

Se siete in cerca di ispirazione per abbinare i vostri capi velvet o se volete qualche idea su cosa acquistare, l’idea migliore è sbirciare gli outfit altrui. Abbiamo selezionati i più glamour assolutamente da copiare.

Il tailleur

Ilaria Spada partecipa al red carpet del film "Cosa Sarà" durante il 15 ° Festival del Film di Roma il 24 ottobre 2020 a Roma, Italia
Foto Getty Images | Stefania M. D’Alessandro

Il completo giacca e pantaloni non è mai stato così chic. Niente a che vedere con il classico tailleur troppo da ufficio: il velluto lo rende subito più elegante, sia con una giacca doppio petto come quello scelto da Ilaria Spada, che dal taglio più smoking (dai un’occhiata a questa di Mango), perfetto dal giorno alla sera.

Ideale invece per un appuntamento elegante after-eight, con pantaloni morbidi a palazzo (come quelli di Ballantyne) da portare con tacchi altissimi, come la direttrice d’orchestra Beatrice Venezi.

Beatrice Venezi, direttore d'orchestra, avvistamento a Roma, Beatrice Venezi è membro del programma televisivo AmaSanremo il 19 novembre 2020 a Roma, Italia.
Foto Getty Images | Ernesto Ruscio

E per coloro che voglio osare, il completo non solo può essere dai colori vivaci, ma addirittura con i pantaloni corti dal taglio bermuda. Perfetto da abbinare a stivali alti e molto sexy.

Niki Wu è stata vista arrivare alla sfilata Philosophy durante la Milano Women's Fashion Week il 26 settembre 2020 a Milano, Italia
Foto Getty Images | Stefania D’Alessandro

La stampa floreale

Un passante indossa una giacca doppiopetto con stampa floreale verde e kaki con bottoni e spalline, il 26 ottobre 2020 a Parigi, Francia.
Foto Getty Images | Edward Berthelot

L’effetto “divano della nonna” è dietro l’angolo, anzi, è proprio ricercato per quel sapore vintage di tradizione rivisitata. Ma il velluto e le stampe floreali vanno a braccetto sia su cappotti e giacche (come questa esagerata di Gucci) che vestiti.

La modella olandese Anna Cleveland, per esempio, è stata vista all’ultima Milano Fashion Week con un meraviglioso abito dai richiami rinascimentali (i fiori su base nera si possono trovare sui vestiti di Dolce&Gabbana come di Shein, piacciono a tutti!)

Anna Cleveland è stata vista arrivare alla sfilata Philosophy durante la Milano Women's Fashion Week il 26 settembre 2020 a Milano, Italia.
Foto Getty Images | Stefania D’Alessandro

Accessori: scarpe e borse

142 / 5000 Risultati della traduzione Therese Hellström indossa jeans su misura in denim blu, scarpe su misura a punta in velluto marrone con farfallino, l'8 ottobre 2020 a Parigi, Francia
Foto Getty Images | Edward Berthelot

Non solo sulle friulane, ovviamente super di moda, il velluto possiamo trovarlo anche su altre tipologia di calzatura. Un esempio sono le classiche decolleté, un paio di sandali dal tacco altissimo e spesso ideali da mettere anche con le calze (tipo questi di Saint Laurent) oppure un paio di graziosi sabot col fiocco (Asos li propone verdi).

Ma è la borsa in velluto a essere il vero must have. Non per forza una Boy di Chanel, ma una pochette a tracolla in un colore scuro (questa di Furla è bellissima) è l’accessorio più elegante per l’inverno.

Valerie Morris-Campbell, madre di Naomi Campbell, è stata vista indossare occhiali da sole Le Specs, camicia h & m (hennes & mauritz), cappotto Steffen Schraut, jeans Steffen Schraut, borsa Chanel e orecchini Chanel presso Areal Boehler il 04 ottobre 2020 a Dusseldorf, Germania
Foto Getty Images | Mathis Wienand

La gonna

Alexandra Golovanoff indossa un pullover a collo alto nero, una giacca blazer a scacchi grigi, una gonna plissettata arricciata nera, collant, scarpe, fuori Miu Miu, durante la Paris Fashion Week - Womenswear Spring Summer 2021, il 6 ottobre 2020 a Parigi, Francia.
Foto Getty Images | Edward Berthelot

Per rendere più contemporanea una gonna in velluto magari a balze (ecco un’opzione super low cost) bastano gli accessori giusti come una giacca over size e stiavaletti di gomma in netto contrasto.

Se invece il colore scuro proprio non fa per voi, le tonalità autunnali (come il bordeaux) si sposano alla perfezione col tessuto.

Tamu McPherson visto indossare blazer, borsa blu, gonna di velluto verde fuori Max Mara durante la Milano Women's Fashion Week il 24 settembre 2020 a Milano, Italia.
Foto Getty Images | Christian Vierig

Giacche e cappotti

Un ospite indossa una giacca / abito oversize in velluto bordeaux, reggiseni neri, una borsa in pelle nera, fuori Etam, durante la Paris Fashion Week - Womenswear Spring Summer 2021 il 29 settembre 2020 a Parigi
Foto Getty Images | Edward Berthelot

Non solo abbinata ai pantaloni ma anche portata sopra i jeans o un abito, o perché, essa stessa come abito, la giacca in velluto quest’anno piace moltissimo, a coste (La Redoute) e non (Zadig&Voltaire).

Più impegnativo il cappotto lungo con cintura, ma molto d’effetto: perfetto per chi ama lo stile anni ’90.

Ospite della settimana della moda visto fuori Chanel durante la settimana della moda di Parigi - Abbigliamento donna Primavera Estate 2021: Giorno 9 il 6 ottobre 2020 a Parigi, Francia
Foto Getty Images | Jeremy Moeller

I top

Anne Berest partecipa alla prima "ADN" al 46th Deauville American Film Festival l'11 settembre 2020 a Deauville, Francia.
Foto Getty Images | Foc Kan

Più inusuale da vedersi, ma sicuramente molto chic è il top in velvet. Qualsiasi taglio acquista maggior fascino, diventando un capo basic ideale per la sera. Super di moda sono quelli dallo scollo quadrato e le maniche a palloncino (come quello di Mango).

Ma il lusso di questo materiale si presta anche a tuniche e ricami preziosi. Le bluse ricche (come quella di Antik Batik) sono tra l’altro perfette per qualsiasi età grazie al taglio morbido e la giusta scollatura.

Gilda Ambrosio si vede in prima fila alla sfilata di Etro il 15 luglio 2020 a Milano
Foto Getty Images | Daniele Venturelli

I pantaloni

Un ospite posa con una borsa APC dopo lo spettacolo Chloe al Palais de Tokyo durante la settimana della moda di Parigi - Womenswear Spring Summer 2021 il 1 ° ottobre 2020 a Parigi, Francia.
Foto Getty Images | Vanni Bassetti

Ve ne avevamo già parlato in modo approfondito e vogliamo confermarlo: i pantaloni in velluto sono sempre un grande sì, sia in tessuto spesso e a coste perfetti per il giorno dal taglio vintage (dichiarata ispirazione per Asos) che morbidi e cascanti per la sera, elegantissimi anche in versione pre-maman.

Jeanne Damas arriva a una cena di Vuitton il 28 settembre 2020 a Parigi, Francia
Foto Getty Images | Pierre Suu

Il vestito

Il regista Grear Patterson e la moglie Steffy Argelich partecipano alla prima di "Giants Being Lonely" al 46th Deauville American Film Festival il 9 settembre 2020 a Deauville, Francia.
Foto Getty Images | Marc Piasecki

Un maxi dress in velluto scuro di primo acchito può sembrare decisamente serioso e austero, ma bastano i giusti accessori per accenderlo. Oppure scegliere una versione con i giusti scolli e spacchi.

Tutt’altro mood per il mini dress: più sbarazzino e divertente (magari con le maniche ampie), è super cool se abbinato ad anfibi o chunky boots.

In questa immagine rilasciata il 25 novembre, Amy Shark partecipa agli ARIA Awards 2020 presso The Star il 24 novembre 2020 a Sydney, in Australia
Foto Getty Images | Don Arnold

Parole di Carlotta Tosoni