Uomo litiga dopo un incidente, la moglie si sente male e perde il bambino che aspettava

Un banale litigio scaturito dopo un incidente in auto finito in tragedia. Una donna, che stava andando in aiuto al marito che stava sostenendo una discussione, si è sentita male e ha perso il bambino che portava in grembo. Portata d'urgenza all'ospedale ma nulla è stato possibile per il piccolo.

da , il

    Uomo litiga dopo un incidente, la moglie si sente male e perde il bambino che aspettava

    Accade a Montebelluna, in Veneto, dove una donna incinta è accorsa in soccorso del marito che stava sostenendo un’accesa discussione in strada. La donna, che si stava avvicinando all’uomo, si è fermata a pochi metri sentendosi male improvvisamente. Soccorsa subito, la donna è stata portata all’ospedale San Valentino, purtoppo però la donna has perso il bambino.

    La vicenda è un’amara conclusione di una banale discussione avvenuta a seguito di un incidente stradale: un 40enne italiano, effettuando una manovra, ha ammacco l’auto di un trentenne di origini straniere.

    La constatazione amichevole che avrebbe dovuto sistemare la situazione è invece degenerata: tra i due è scoppiato un violento litigio che ha portato alle mani. Tra i due, ad avere la peggio, è stato l’italiano che è caduto ed è svenuto. Proprio in quel momento, però, anche la donna si è sentita male ed è stata portata d’urgenza all’ospedale dove, però, ha perso il bambino.