Uncinetto: un cappellino lavorato a punto archetti

Un bellissimo cappellino lavorato ad uncinetto con un filato di lana grossa qualità Nico. Seguite tutte le spiegazioni per realizzarlo al meglio e aggiungetelo tra i vostri accessori fatti a mano.

Uncinetto cappellino punto archetti

 
Questo cappellino molto particolare è stato realizzato con una qualità di lana molto particolare e anche la lavorazione è abbastanza fantasiosa con l’uncinetto. Come vedete nella foto, il cappellino andrà a formare degli archetti, andando a creare delle maglie molto larghe. La misura del cappellino per queste spiegazioni corrisponde ad una circonferenza testa di 54/56 centimetri. Materiale necessario: filato di lana grossa qualità Nico (94% cotone, 6 % poliestere 50 grammi = 90 metri) color grigio chiaro e un uncinetto numero 4. Realizzare un campione di 16 maglie a punto basso che dovrà corrispondere a 10 centimetri.

Punto archetti: lavorare in tondo a spirale. 1° giro: * 4 catenelle, saltare 2 punti bassi del giro precedente, 1 punto basso *, ripetere sempre da * a *. 2° giro: * 4 catenelle, 1 punto basso intorno all’archetto del giro precedente *, ripetere sempre da * a *. 3° giro: lavorare come il 2° giro sfalsando gli archetti. Ripetere sempre il 2° e il 3° giro.
 
Avviare per prima cosa 87 catenelle e chiudere in tondo con un mezzo punto basso. Poi lavorare 4 giri a punto basso. Proseguire a punto archetti per 4 giri poi lavorare 8 giri come segue: * 3 catenelle, 1 punto basso intorno all’archetto del giro precedente *, ripetere sempre da * a *. Lavorare quindi 2 giri come segue: * 2 catenelle, 1 punto basso intorno all’archetto del giro precedente *, ripetere sempre da * a *. Lavorare poi 2 giri come segue: * 1 catenella, 1 punto basso nell’archetto del giro precedente *, ripetere sempre da * a *.
 
Proseguire lavorando ogni giro per 2 volte un punto basso in ogni seconda maglia. Infine lavorare 1 giro lavorando sempre 2 punti bassi chiusi insieme. Spezzare il filo, infilarlo nelle maglie rimaste, quindi stringere e fermare il filo.

Parole di Ryan86

Ryan86 è stata collaboratore di Pourfemme dal 2010 al 2017, occupandosi principalmente di tematiche relative alla casa e il fai da te, piante e giardinaggio, tempo libero.