Tutto quello che ti serve fatto in casa, consigli e istruzioni

Ecco per voi, selezionati per l’occasione, un po’ di consigli ed istruzioni per come dare vita a tutto quello che vi serve in casa, fai da te. Sicuramente saranno cose più genuine e salutari.

Fatto in casa

 
Dalla serie “chi fa da se fa per tre”, ecco una guida per il fatto in casa: si tratta di qualche consiglio pratico per creare con le vostre mani tutto quello che vi serve, con la sicurezza di quello che poi sarà il risultato finale. Non si tratta soltanto di semplici ricette da cucina, ma anche altri tipi di utilizzi, come ad esempio come creare la pasta di sale e di mais per divertirvi con i vostri bambini a modellare forme di ogni tipo oppure uno stick di buurocacao oppure ancora delle saponette fai da te. Vediamo insieme cosa abbiamo selezionato per voi in questo articolo.

Come fare la pasta di sale
Pasta di sale 
Due aspetti positivi della pasta di sale è che è facilissima da preparare e il costo è davvero bassissimo. Richiede tre ingredienti fondamentali, acqua, farina e sale noi però aggiungeremo altre sostanze che serviranno a proteggere e a rendere meno fragili i nostri lavori una volta cotti. La pasta di sale ha molti pregi ma anche molti difetti. Il più grave è che soffre molto l’umidità quindi bisogna stare attenti a come si fa cuocere e soprattutto a dove si mette la creazione finita. Scopri qui la ricetta completa.
 
Come fare il burrocacao in stick
Burrocacao 150x148 
Non volete spendere soldi per comprare burrocacao come il Labello o di altri marchi oppure diffidate dei prodotti che li costituiscono. Oppure volete avvicinarvi al biologico, potete iniziare a sperimentare qualche prodotto fatto in casa, partendo proprio dal burrocacao. Senza fare grandi pasticci possiamo fare con le nostre stesse mani un buonissimo burrocacao addirittura mettendolo in uno stick e non è affatto difficile.
 
Sapone fatto in casa
Sapone fatto in casa 
Prima di iniziare con questo lavoro, vi occorre sapere è che il processo di saponificazione consiste nella trasformazione dei grassi in sapone. Questa reazione si ottiene mediante l’utilizzo di soda caustica, diluita con acqua oppure del latte. Gli oli e i grassi andranno a formare la consistenza del sapone e il più usato è quello di cocco (in una percentuale di circa il 25%), che sarà principale artefice della la schiuma. Si possono utilizzare altri tipi di oli come quello di riso, mandorle, palma, di oliva e cera d’api. Guardiamo com’è possibile crearne qualche saponetta.
 
La ricetta per la pasta per la pizza
Pasta per la pizza 
Passiamo ora ad un paio di ricette alimentari che siamo soliti mangiare già pronte. Converrete con noi che la pizza fatta in casa non è mai buona come quella che si compra in pizzeria, vero? E’ più genuina e fatta in base ai nostri gusti, ma la pasta non è mai perfetta, ma basta mettersi di impegno e cogliere tutti i consigli per fare un ottimo lavoro. Seguite i passaggi e non tralasciate nulla, vedrete che verrà fuori una pizza davvero buonissima.
 
Ricetta della sangria
Ricetta sangria 
Interessante scoprire come la sangria si può fare in tantissimi modi diversi, la ricetta varia in base alla zona della Spagna che si usa come riferimento, gli ingredienti di base della sangria sono sempre vino rosso, frutta e zucchero, ma noi vedremo anche come fare una sangria bianca ed una versione analcolica.
 
Ecco altri articoli interessanti sui lavori fai da te:
Pane senza glutine: ecco la ricetta per farlo in casa!
Torta Kinder: la ricetta per farla in casa
Come fare il pane in casa
Come fare i dadi di brodo vegetale in casa

Parole di Ryan86