Make up da abbronzatura: ecco i migliori consigli di trucco

Come mettere in risalto l'abbronzatura con il make up? Seguendo i consigli più azzeccati e procurandosi i prodotti beauty giusti si possono realizzare trucchi luminosi, semplici e naturali. Oppure coprire qualche imperfezione con prodotti uniformanti che non coprano troppo l'abbronzatura!

Ragazza con cappello di paglia

Foto Pexels | Alexander Stemplewski

Con la bella stagione in corso e una sana tintarella ottenuta con le giuste creme solari da sfoggiare la domanda è spesso la stessa: come esaltare la pelle abbronzata con il trucco? In base al colore e all’uniformità dell’abbronzatura si può optare per diverse opzioni make up. Ad esempio un trucco che tenda al naturale oppure un make up che punti a uniformare eventuali discromie dovute a un’abbronzatura poco omogenea. Ecco come realizzare una buona base trucco sull’abbronzatura e scegliere i giusti cosmetici per esaltare la tintarella!

Pelle abbronzata: trucco naturale

Tra le tendenze make up più adatte da sfruttare con l’abbronzatura c’è di sicuro il trucco naturale. Quel make up che c’è ma non si vede che spesso serve a mettere in risalto una pelle perfetta ottenuta grazie a complesse routine beauty. Con l’abbronzatura al seguito è ancora più comprensibile che non si voglia coprire il viso con troppi prodotti, ecco allora qualche prodotto ideale da usare per un make up naturale da abbronzatura:

  • Primer viso: un prodotto idratante e che combatte l’effetto lucido, che prepara la pelle all’applicazione del make up. In caso di abbronzatura perfetta, il primer può tranquillamente sostituire la base trucco ed essere applicato da solo. Un esempio è il primer Hangover firmato Too Faced.
  • Bronzer: adatto a creare qualche chiaroscuro e un leggero contouring sul viso. In più è cromaticamente abbinato al tono dell’abbronzatura!
  • Illuminante: un tocco di luminosità per zigomi, punta del naso e angolo interno dell’occhio, per risplendere anche di sera!
  • Ombretti opachi e ombretti shimmer: colori come i nude, i marroni e il color champagne sono perfetti per un make up occhi leggero e naturale.
  • Mascara: che aggiungere?
  • Rossetto cremoso: anni ’90 venite a noi! Le texture cremose in stile Victoria Beckham ai tempi delle Spice Girls sono perfette per un make up da abbronzatura naturale, soprattutto se declinate in colori nude.

Viso abbronzato: trucco luminoso

Avete notato come negli ultimi mesi le tendenze make up abbiano sempre più virato verso i finish glossy e luminosi? Un trend a dir poco perfetto per mettere in risalto i toni ambrati dell’abbronzatura. Tra i prodotti più interessanti per un trucco glossy e luminoso vi sono sicuramente:

  • i prodotti effetto vetro multiuso: prodotti da applicare su palpebre, guance o labbra che creano un accattivante effetto lucido sul viso.
  • Gli illuminanti in stick: l’illuminante in texture cremosa illumina punti strategici sul viso donandogli un aspetto sano, naturale e accattivante.
  • I lipgloss: sia in versione shimmer che privi di glitter, per un effetto più naturale. I gloss, come ad esempio quelli ideati da Rihanna per la sua linea Fenty Beauty, sono perfetti per mettere in risalto l’abbronzatura. Soprattutto ora che si può stare all’aperto senza mascherina!
  • Gli ombretti shimmer: i toni dell’oro, del bronzo e del rame sono ideali per creare un ton sur ton con l’abbronzatura e allo stesso tempo illuminare lo sguardo.
  • Il mascara: l’immancabile!

Make up abbronzatura per uniformare l’incarnato

Se abbiamo la tendenza a un’abbronzatura non perfettamente uniforme non c’è da preoccuparsi. Esistono infatti prodotti make up pensati per uniformare l’incarnato senza risultare troppo pesanti sulla pelle. Ecco alcuni prodotti da scegliere se vogliamo una base trucco uniformante per mettere in risalto l’abbronzatura!

  • CC cream o BB cream: si tratta di prodotti idratanti a metà tra una crema viso e un fondotinta. Ma con texture e pigmentazione molto più leggere! CC o BB cream reagiscono al pH della pelle colorandosi giusto quel tanto che serve a uniformare il colorito!
  • Correttore: il migliore amico delle imperfezioni, sia con l’abbronzatura che senza. Ideale per creare punti luce e donare un effetto di luminosità e freschezza aò volto. Alcuni correttori hanno texture particolarmente cremose ma allo stesso tempo coprenti. Un esempio è il celebre correttore firmato Tarte. Tra le opzioni low cost non c’è da trascurare il correttore cremoso Essence.
  • Bronzer: la terra, da stendere sulle zone sporgenti del viso e con tocco leggero, è l’ideale per creare contouring leggeri che creino chiaroscuri.
  • Blush: dopo aver realizzato una base trucco semi-coprente il blush è d’obbligo. Un tocco di colore rosato o sui toni del pesca è perfetto per l’estate!
  • Ombretti: il trucco occhi non deve risultare pesante e deve rinunciare ai toni troppo scuri. Alternando sapientemente ombretti opachi e metallizzati si possono fare miracoli! Tra le nuance da prediligere vi sono i nude, i toni aranciati, gli ori e le sfumature metalliche calde.
  • Rossetti lucidi o lipgloss: per l’estate e l’abbronzatura diciamo no ai rossetti opachi, più adatti alle stagioni fredde. Optiamo invece per texture lucide e leggere, in tutte le sfumature di colore che vogliamo!
  • Mascara: ancora una volta irrinunciabile!

Preparatevi a sfoggiare make up più luminosi del sole, che faranno invidia a tutte coloro che non hanno seguito i nostri consigli!