Trucco labbra: i Fat Balm di Eyeko

Il trucco labbra è una parte molto importante del make up, proprio per questo la Eyeko propone i Fat Balm, dei balsami labbra che contengono olio di jojoba e regalano un tocco di colore alle labbra.

I Fat Balm di Eyeko

Il trucco labbra è una parte importantissima del make up. Certo tutte sappiamo che una buona base è il fondamento di un buon trucco, ma i punti del nostro viso che vengono messi in particolare risalto dal trucco sono occhi e labbra, sono loro che catalizzano l’attenzione. Naturalmente deve esservi armonia nel trucco, per cui se decidiamo di realizzare un bello smokey nero le labbra devono essere naturali, al massimo accese da un leggero tocco di colore, mentre se vogliamo utilizzare un rossetto scuro, così come prevedono i trend di stagione, gli occhi devono essere truccati in modo soft.
Per dare un tocco di colore alle labbra e renderle morbide e idratate allo stesso tempo, la Eyeko, casa cosmetica inglese famosa per proporre prodotti low cost con packaging ispirati ai manga, proporne i Fat Balm.
 
I Fat Balm (7 €) sono dei balsami labbra che contengono olio di jojoba e hanno un spf 15, rendono la labbra morbide e seducenti regalando un delicato tocco di colore, ma non finisce qui potete usarli anche sulle guance al posto del classico blush in modo da avere fard e rossetto in coordinato.
 
I Fat Balm sono proposti in sei diverse colorazioni, Raspberry è un bel rosso freddo che può essere usato da solo per dare un leggero tocco di colore alle labbra o sopra ad un rossetto in tinta per renderlo più intenso e lucido, Minty è un delicato rosa nude con finish perlato che si sposa alla perfezione con intensi trucchi smokey, Cherry è un intenso rosso ciliegia ed è un ottima alternativa ai rossetti scuri per il giorno, Toffee è un bel nocciola delicato ed è perfetto sia per il giorno che per la sera, Frosting è un rosa fucsia con finish perlato ed è perfetto per rendere più vivo un trucco dark e per finire c’è Strawberry un rosso caldo molto femminile e sensuale.

Continua a leggere

Parole di Claudia Sobrero

Da non perdere