Tre fratellini travolti e uccisi mentre vanno a scuola: l’orrore davanti ai genitori

Il papà e la mamma hanno assistito al dramma senza poter fare nulla per salvare i tre figli. Avevano 9 e 6 anni, una bimba e i suoi fratelli gemelli.

Pubblicato da Giovanna Tedde Venerdì 14 dicembre 2018

Tre fratellini travolti e uccisi mentre vanno a scuola: l’orrore davanti ai genitori
Foto: Pixabay

Avevano 9 e 6 anni i tre fratellini morti davanti agli occhi dei genitori. I piccoli, una bimba e i due fratelli gemelli, stavano andando a scuola quando sono stati travolti e uccisi dall’auto guidata da una 24enne, ora indagata per omicidio colposo.

Tre fratellini travolti e uccisi

Per i genitori di Alivia (9 anni), Xzavier e Mason Ingle (gemelli di 6 anni) non c’è più pace. Sono morti davanti ai loro occhi, in una mattinata come tante.

Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti, i piccoli stavano attraversando una strada di campagna per arrivare alla fermata del bus che avrebbe dovuto portarli a scuola, come ogni giorno.

Ma quello è stato il loro ultimo appuntamento con la vita, prima che un’auto li centrasse in pieno uccidendoli praticamente sul colpo.

Il papà e la mamma hanno assistito, impotenti, al dramma. Con i loro figli c’era anche un bambino di 11 anni, scampato alla morte per un soffio.

La tragedia si è consumata nello Stato dell’Indiana (Usa). Per i piccoli, i soccorsi si sono rivelati vani.

Alla guida dell’auto che li ha uccisi una ragazza di 24 anni, ora indagata per omicidio colposo. La giovane ha dichiarato agli inquirenti di non essersi accorta dei bambini che, stando alla sua versione, avrebbero attraversato improvvisamente la strada.

LEGGI ANCHE: Travolge una donna incinta e la uccide: gira un video invece di soccorrerla