Ecco come il principe Filippo augurava un buon compleanno alla Regina da oltre 70 anni

Un gesto semplice, ma altrettanto dolce e romantico, che ogni anno il duca di Edimburgo rivolgeva a Elisabetta, per augurarle un buon compleanno

Principe Filippo e Regina Elisabetta camminano insieme

Foto Getty Images | Max Mumby

Il 21 aprile, a pochi giorni dalla morte del Principe Filippo, la sovrana ha compiuto 95 anni, il primo compleanno da oltre 70 anni passato senza l’amato consorte, la sua roccia, come Elisabetta lo ha definito. Pare che la sovrana abbia celebrato il compleanno a porte chiuse, in forma strettamente privata, circondata dall’affetto di figli e nipoti. Ma, nonostante i messaggi di conforto da parte dei milioni di sudditi in tutto il mondo, la Regina porta dentro di sé un vuoto enorme, che niente e nessuno potranno colmare.

Leggi anche: Elisabetta II, la regina che festeggia ben due compleanni

La dolce tradizione di Filippo per il compleanno della Regina

Ed è proprio nel giorno del suo compleanno che rispunta un vecchio articolo della Montreal Gazzette, risalente al 1976, in cui si racconta di una dolcissima tradizione di compleanno, inaugurata da Filippo e mai venuta a meno nel corso degli anni. Secondo quanto riportato, ad ogni compleanno della sovrana, il principe Filippo era solito farle recapitare un fiore fresco, insieme al vassoio con la colazione della Regina. Ma ieri, per la prima volta in 70 anni, il vassoio sarà giunto puntuale come sempre, ma senza quel dolce pensiero che Filippo dedicava alla moglie il giorno del suo compleanno.

Leggi anche: La regina Elisabetta compie 95 anni, i look memorabili

La Regina ha ringraziato i sudditi per i messaggi d’affetto

In occasione del suo compleanno, la Regina ha voluto ringraziare per gli auguri e per i messaggi di cordoglio, arrivati da ogni parte del mondo, per la morte di Filippo. “In occasione del mio 95esimo compleanno oggi, ho ricevuto molti messaggi di auguri che ho molto apprezzato” scrive Elisabetta.

E se come famiglia stiamo vivendo un momento di grande tristezza, è stato di conforto per tutti noi vedere e sentire le parole di riconoscimento rivolte a mio marito, dal Regno Unito, dal Commonwealth e da tutto il mondo. La mia famiglia e io vogliamo ringraziarvi per tutto il sostegno e la bontà che ci avete dimostrato negli ultimi giorni, continua Elisabetta, che conclude ricordando il marito con immensa dolcezza. “Siamo rimasti profondamente toccati, e continua a ricordarci l’impatto straordinario che Filippo ha lasciato su innumerevoli persone nel corso della sua vita“.

Parole di Linda Pedraglio