La colorazione perfetta per le castane esiste ed è il Tiger Eye

Questa tecnica è a tutti gli effetti un balayage. Ecco come viene realizzata, a chi sta bene e come mantenere il colore sempre bello e luminoso

capelli castani balayage tiger eye

Foto Unsplash | Alex Blăjan

Con l’arrivo dell’estate il sogno di molte è quello di avere capelli favolosi con riflessi caldi che fanno subito pensare alla spiaggia e alle giornate passate al mare. Se siete alla ricerca di un colore che si avvicini molto ad una castano biondo caldo, con delle sfumature, l’effetto Tiger Eye è perfetto per voi.

Questa tecnica di colorazione, molto amata anche dalla celebrities, deve il suo nome alle tigri. Infatti, questo metodo consiste nel riprodurre sui capelli le sfumature dorate delle iridi delle tigri.

Super cool e perfetta per l’estate, ecco a chi sta bene il Tiger Eye e come mantenerlo sempre bellissimo con la cura giusta e i prodotti adeguati

Tiger Eye, le sfumature per l’estate 2021

La tecnica del Tiger Eye sui capelli è studiata soprattutto per le castane. Questo perché dona riflessi pensati appositamente per loro e che stanno bene anche a chi ha la pelle olivastra o più scura. Questo perché il focus è sui colori caldi come il caramello, il color miele e le nuances più aranciate. L’effetto, ovviamente, risulta super naturale.

A chi sta bene

Come detto, il Tiger Eye sta bene soprattutto a coloro che hanno i capelli castani. L’obiettivo è quello di ottenere effetti luminosi sui capelli e vuole un effetto chiaro scuro che illumini e valorizzi al massimo il viso. Inoltre, questa tipologia di schiaritura è ideale per chi ha capelli lunghi, sia pari che scalati. Infatti, donerà subito movimento alla vostra capigliatura. Ma non è finita qui. Perché il Tiger Eye sta bene anche a tutte coloro che hanno i capelli corti, soprattutto se scalati e con effetto “spettinato”.

Come viene realizzato il Tiger Eye

Il Tiger Eye è a tutti gli effetti un balayage, quindi si concentra sull’effettuare schiariture solo in alcune zone a seconda dell’effetto che si vuole ottenere. Quindi, in buona sostanza, vengono schiarite solo alcune ciocche per illuminare il viso e farlo risaltare al meglio.

Per realizzarlo il parrucchiere dividerà i vostri capelli, per poi applicare con un pennello il decolorante per realizzare delle schiariture verticali sulle lunghezze che andranno a sfumare verso la radice. Una volta terminato il tempo di posa, dopo averli lavati vi verrà applicato una colorazione tonalizzante e il gioco sarà fatto.

Mantenere il vostro nuovo colore bello e luminoso

Bisogna mettersi in testa, quando si schiariscono i capelli o si effettuano altri cambi di look, che i capelli vanno curati nel modo giusto e con continuità, utilizzando i prodotti più adeguati. In particolare, per il Tiger Eye sono consigliatissimi tutti quei prodotti che mantengono viva la lucentezza del capello e il colore. Inoltre, i capelli vanno tonalizzati con regolarità, per evitare che si perda l’effetto naturale.

In particolare, noi vi consigliamo tre prodotti perfetti per prendervi cura dei vostri capelli:

  • il primo è lo shampoo per capelli colorati di Alama, disponibile su Amazon, made in Italy e ideato per esaltare e intensificare il colore dei vostri capelli.
  • Il secondo, invece, è lo shampoo idratante alla rosa e geranio della linea Botanicals di L’Oreal Paris. Anche questo è disponibile su Amazon ed è senza siliconi, parabeni e coloranti e il pack è composto al 100% da materiale riciclato.
  • Infine, l’ultimo prodotto che vi consigliamo il prodotto della linea Color Brilliance di Wella, disponibile su Amazon, particolarmente adatto per capelli tinti e sottili.

Questi sono solo alcuni dei prodotti che potete acquistare per mantenere brillante e meraviglioso il vostro Tiger Eye e avere sempre dei capelli stupendi e con un colore che dura nel tempo.

Parole di Benedetta Minoliti