Texas, morta bambina di 2 anni: violentata, picchiata e uccisa dalla madre e dal compagno

Tiaundra Christon, la mamma della piccola vittima, ha raccontato l'escalation di violenze inflitte alla piccola vittima, scaricando ogni responsabilità sul compagno

Pubblicato da Beatrice Elerdini Lunedì 5 novembre 2018

Texas, morta bambina di 2 anni: violentata, picchiata e uccisa dalla madre e dal compagno

E’ un omicidio di eccezionale violenza quello che si è consumato in Texas, a College Station. Una bambina di 2 anni è stata violentata, brutalmente picchiata e poi uccisa. I presunti responsabili sarebbero la madre 21enne e il compagno di 32 anni. Tiaundra Christon, ha raccontato l’escalation di violenze inflitte alla piccola vittima, scaricando ogni responsabilità sul compagno. A suo dire infatti, sarebbe stato Kenny Hewett il primo a scagliarsi contro Hazana Anderson. Poi avrebbe ordinato alla donna di fare lo stesso.

Secondo quanto raccontato da Tiaundra, Hazana ha iniziato a piangere incessantemente dopo che si era ritrovata a casa da sola. I due erano usciti per fare alcuni acquisti. Al loro ritorno, le urla della piccola hanno scatenato la furia dell’uomo. Kenny ha dapprima violentato la bambina, poi l’ha picchiata con una cinghia. A seguire ha ordinato alla compagna di percuotere la figlia. A un certo punto la vittima continuava a perdere i sensi, così la madre ha provato a immergerla nell’acqua, rivelatasi poi troppo fredda. I due hanno quindi pensato di asciugarla col phon, ma in realtà le hanno soltanto provocato delle gravi ustioni.

Quando Hazana è morta, la madre l’ha tenuta nell’auto per tre giorni, poi l’ha portata in un canale di scolo. Solo dopo qualche giorno i due hanno deciso di denunciarne la scomparsa per depistare le indagini. La Polizia non ha comunque impiegato molto a capire cosa fosse realmente successo. Gli agenti hanno avuto difficoltà ad ascoltare i dettagli delle violenze raccontati dalla donna.

LEGGI ANCHE: Picchia a morte il figlio di 2 anni dopo averlo drogato con eroina, crack e cocaina