Scegli l’acconciatura di Natale perfetta per te

Bisogna iniziare a pensare al Natale, ma non c'è bisogno di farsi venire un diavolo per capello: ci pensiamo noi a consigliarvi l'acconciatura perfetta

Festa Natale acconciatura perfetta

Pixabay | nastyagepp

Le festività possono essere davvero stressanti, soprattutto quest’anno in cui l’incertezza regna sovrana e non sappiamo dove le trascorreremo, con chi e cosa potremo fare. Iniziare a programmare il programmabile sembra una buona idea, perché allora non iniziare dall’acconciatura perfetta per il Natale 2020?

L’hairstyle perfetto potrebbe sembrare una velleità, un vezzo superfluo, ma pensateci: ci sarà bisogno di cucinare, apparecchiare, incartare gli ultimi regali, poi pranzo, cena, festeggiamenti e giochi da tavolo. Volete davvero affrontare tutto questo con i capelli che vi finiscono in faccia, interrompendo bruscamente la tombola? Non crediamo: quindi ecco qualche idea per essere comode e trendy durante le festesenza un capello fuori posto.

Gli space buns

Uno stile di super tendenza negli ultimi anni, che con qualche semplice tocco può diventare festivo ed elegante: l’idea è quella di fare due semplici codini alti, con la riga centrale e poi arrotolarli su sé stessi e fissarli con qualche forcina. Per renderli “extra” potrete fare qualche piccolo trecciolinaprima di annodarli, oppure inserire qualche brillantino o un nastro di velluto.

Le perle sono le migliori amiche di una donna

Ok, Marylin Monroe non cantava esattamente così, ma noi pensiamo che per il Natale 2020l’acconciatura perfetta debba comprendere le perle. E il bello è che possono essere usate in tantissimi modi diversi: con un caschetto liscio, potreste decidere di indossare un semplice (ma non troppo!) cerchietto di perle.

Se avete invece i capelli molto lunghi, far scorrere un filo di perle nella coda di cavallo può essere un’idea innovativa.

Oppure inserirle semplicemente come accessorio, grazie a una clip, ad un’acconciatura half up-half down, come questa.

Asimmetrici grazie alle mollette

Se siete abituate a portare i capelli ricci e un po’ servaggi, potreste provare a domarli. Ma solo per metà: grazie a qualche forcina nascosta provate a spostarli tutti su un solo lato della testa, donando ancora più volume e dimensione alla chioma.

Lo stile asimmetrico però funziona bene anche con i capelli lisci: in questo caso potreste provare a tenerli fermi con delle mollette gioiello.

Code di cavallo: un grande must

Abbiamo già detto che una semplice coda di cavallo può essere arricchita dalle perle, ma la verità è che ci sono tantissimi stili da poter provare: una super alta e con i capelli molto tirati sulla testa.

Oppure morbidissima, con qualche ciocca svolazzante e delle onde spettinate sulle lunghezze.

View this post on Instagram

The waves living their best pony life 🌊

A post shared by AMBER FILLERUP CLARK (@amberfillerup) on

Le trecce, come nelle favole

Se per Natale sperate nel principe azzurro, potreste aver bisogno di una treccia, quindi vi consigliamo quale hairstyle: si parte da una semplice, ma sempre di grande effetto, treccia a spina di pesce.

Si possono usare delle extensions, magari con l’aggiunta anche di qualche brillante o nastrino, per farne una extra lunga che parta dalla sommità del capo.

Se per l’acconciatura di Natale invece cercate qualcosa di romantico, si può provare la treccia a cascata, magari arricchita anche in questo caso da un nastro di velluto, un brillante o una perlina.Per le più intraprendenti, ed esperte, si potrà optare per una halo braid, la treccia a coroncina: il tocco in più, in questo caso, è l’aggiunta di un filo d’oro. Proprio come la corona di una principessa.

Parole di Alanews