Le vere influencer del 2020 sono le donne in politica: ecco i look da copiare

Ad ispirare la moda quest’anno non sono state influencer, ma le donne della politica. Dalla giacca arcobaleno di Kamala, ai tailleur abbianti alla mascherina di Nancy Pelosi, capeggiate da Michelle Obama

Michelle Obama stile donne politica

foto Getty Images | Paras Griffin

A dare il La era stata l’allora First Lady Michelle Obama, che durante le numerosi apparizioni in pubblico si mostrò nei panni (letteralmente) di molti giovani designer, da Thakoon a Jason Wu. Nel suo documentario Netflix, Becoming, la fedele compagna di Barack Obama non ha perso occasione di dire la sua sul tema della moda: “Per una donna la moda è ancora un fattore predominante nel giudizio altrui, e non è giusto, non è corretto. Ma è così”, ha spiegato in tono critico.

Foto Getty Images | Dia Dipasupil

Michelle Obama: i migliori look dell’ex first lady

Michelle comunque non si era lasciata intimidire da questa ingiustizia, dimostrando che si può essere impegnate e intelligenti pur amando la moda. Ecco tutte le altre donne della politica che in questo 2020 si sono distinte per stile.

Kamala Harris: candidata a vice-presidente in arcobaleno

Gli Usa sono in piena campagna elettorale, quindi Kamala Harris, candidata vice-presidente dei dem, è costantemente sotto i riflettori. Non poteva certo lasciarsi scappare l’occasione per fare di sé, e del suo guardaroba, il più grande simbolo del partito. Al Pride di San Francisco ha indossato una giacca di jeans ricoperta di strass arcobaleno: un messaggio che non è certo passato inosservato.

Foto Getty Images | Justin Sullivan

La 55enne spesso lascia da parte le gonne a tubino per un più pratico paio di Converse e dei jeans, una uniforme casual sdrammatizzata però da giacche classiche e blazers. Un tratto distintivo dei suoi look è quello di essere basic, pur dimostrando forza: niente fronzoli, ma elegante praticità.

Kamala Harris e il ritorno della moda presidenziale

E per il make up? Alexandria Ocasio-Cortez e Stacey Abrams hanno un look fantastico

La palette è brillante, il taglio semplice. Spesso indossano un make-up naturale, ma con un forte risalto alle labbra: rossetti colorati e di grande impatto. Ecco qual è lo stile scelto da Alexandria Ocasio-Cortez, politica e attivista eletta al Congresso degli Stati Uniti, e Stacey Abrams, alla Camera dei Rappresentati dal 2007 al 2017.

Foto Getty Images | Shannon Finney

Non perdono mai di serietà e utilizzano i loro look per dimostrare che il sessismo non può influenzare le loro carriere.

Foto Getty Images | Stefanie Keenan

Nancy Pelosi e la mascherina abbinata perfettamente

È vero, la mascherina non dovrebbe essere un accessorio, ma una necessità durante questa pandemia globale. Vero anche che, con un Presidente che sminuisce la pericolosità del virus, la mascherina si trasforma in un simbolo molto forte, ma non per questo esteticamente brutto. La Presidente della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti d’America, Nancy Pelosi, lo sa bene, per questo spesso la indossa abbinandola ai suoi numerosi tailleur, magari in vistose tinte pastello.

Foto Getty Images | Chip Somodevilla

Mascherina e capelli lilla per la senatrice Krysten Sinema

Nancy Pelosi non è sola nella sua battaglia anti-negazionismo, infatti la senatrice Krysten Sinema si è presentata al Congresso degli Stati Uniti con la mascherina, come di dovere, e con una un po’ meno ordinaria parrucca lilla.

Foto Getty Images | Chip Somodevilla

Amici, c’è il Coronavirus, non si può andare dal parrucchiere e io la ricrescita la copro come voglio”, possiamo immaginare che siano state queste le parole di Sinema quella mattina uscendo di casa.

Parole di Alanews