Capelli per l'autunno 2020: tagli, colori e acconciature irrinunciabili

Ecco qualche preziosa informazione da sfruttare per una capigliatura all'insegna delle tendenze autunnali. Colori caldi, trecce, code alte anni '90 e tagli medi e scompigliati, facilissimi da curare!

Ragazza con capelli intrecciati con un foulard

Foto Getty Images | Christian Vierig

Chi è pronto a rinnovare look e guardaroba per l’inverno alzi la mano! Se siete preoccupati di non riuscire a barcamenarvi tra le tantissime tendenze che sembra siano pronte a popolare il prossimo autunno-inverno (make up naturale, capi in pelle, capelli rosa, denim ovunque, colori chiari, colori scuri eccetera eccetera), sappiate che noi di Pourfemme siamo qui anche per questo. Oggi abbiamo deciso di parlarvi di tendenze capelli: ecco i colori, i tagli lunghi, i tagli corti, i tagli medi e le pettinature must have che vi doneranno quel tocco di stile e ricercatezza in più.

La manicure sofisticata con le unghie bordeaux

Per preservare il capello, e per donar loro una luce diversa, dovete scegliere una piastra che mantenga il perfetto equilibrio di umidità, in modo da poter ottenere un effetto wow, come appena uscite dal parrucchiere! Potreste usare la piastra Remington Hydraluxe Pro!

I colori dei capelli per l’autunno 2020 riprendono quelli delle foglie

Look capelli autunno 2020
Foto Getty Images | Jacopo Raule

Iniziamo dall’elemento più d’impatto: il colore. Le sfumature che quest’anno popoleranno le teste delle fashion addicted sono fondamentalmente due, il biondo rosato (che non giunge nuovo ma negli anni ci è piaciuto così tanto da non potervi rinunciare) e il marrone cioccolato caldo. Per far fronte ai rigori della stagione fredda, d’altra parte, non c’è nulla di meglio di una sfumatura di colore accogliente e confortante. Prendete Dakota Johnson, ad esempio, il suo castano cioccolato con sfumature rossastre è perfetto. Da sfoggiare con o senza frangetta insieme al suo stile inconfondibile!

Treccia a spina di pesce: acconciature e tips per essere sempre al top

I tagli di tendenza per l’autunno 2020

French Bob taglio di tendenza autunno 2020
Foto Getty Images | Jeremy Moeller

Passiamo ai tagli di tendenza, il concetto è semplicissimo ed è riassumibile nella formula French Bob. Il caschetto corto in versione scompigliata, lungo fino all’altezza della bocca o, al massimo, del mento. Durante la quarantena le donne hanno dovuto imparare a rinunciare ai professionisti dei capelli e il French Bob sembra essere diventato l’alternativa glamour più immediata e facile da curare in fatto di pettinature.

Tendenze autunno 2020 look long bob
Foto Getty Images | Edward Berthelot

Questo tipo di taglio è adatto a quasi tutte le forme del viso, attenzione solo a chi ha un viso ovale o molto tondo: optate per un caschetto lungo più che per un French, per non rischiare di evidenziare le forme del vostro volto. Il French è perfetto sia liscio, che mosso, che riccio; sia con che senza frangetta. Un po’ in stile Ludovica Storti in Baby, avete presente?

Doppie punte: i rimedi naturali più efficaci

Le pettinature più glamour da sfoggiare

Tendenze autunno 2020 treccia
Foto Getty Images | Pietro D’Aprano

In fatto di pettinature, quest’anno le trecce e le code vanno per la maggiore. Niente acconciature particolarmente articolate e difficili da realizzare, insomma, solo trecce alla francese legate da elastici scrunchie, code alte dal gusto anni ’90 e accessori da intrecciare nei capelli per dare un tocco di colore un po’ hippie. Tra i nostri tipi di trecce preferiti ve ne proponiamo due, uno adatto ai tagli medi, l’altro a chi ha la fortuna (ma anche un po’ il fardello) di sfoggiare i capelli lunghi.

Tendenza capelli 2020 treccia attaccata
Foto Getty Images | Stephen Lovekin
  • Le trecce attaccate alla testa sono perfette da abbinare a un taglio medio: dividete i capelli al centro e partite dall’attaccatura della fronte per poi spostarvi verso il retro. Potreste aver bisogno di una mano, ma solo le prime volte! Le trecce alte attaccate alla testa sono particolarmente giovanili; per una versione più bucolica, invece, vi basterà fare due trecce sottili e legarle dietro a mo’ di coroncina, lasciando sciolti i restanti capelli.
  • Da una sfilata di Alexander McQueen abbiamo preso l’ispirazione per proporvi un’acconciatura fatta di trecce destrutturate all’amazzone, più lunghe e più corte, più larghe e più sottili, con lacci arrotolati nei capelli. Coi capelli lunghi il risultato è più d’impatto, anche se nessuno vieta di applicare la stessa tecnica anche ai tagli più corti.
Treccia autunno 2020
Foto Getty Images | Peter White

Autunno, che incubo per i capelli! Ecco i trattamenti anticaduta

Parole di Martina Di Paolantonio

Laureata in Moda e Costume e da sempre appassionata di cinema, arte contemporanea e scrittura. Amo scovare i dettagli particolari delle cose e raccontarli nel modo più glamour possibile.