Tatuaggi schiena: come scegliere quello perfetto

I disegni più belli e originali per farsi un tattoo in un posto segreto e ricco di fascino

tatuaggi schiena

Foto Pexels | Kevin Bidwell

Tatuaggi schiena? Sì, grazie! I tatuaggi sulla schiena sono davvero bellissimi. La schiena è il luogo perfetto per tatuarsi se hai paura di stancarti del disegno. Inoltre, se fai un lavoro per cui i tatuaggi non sono completamente accettati, puoi vivere serenamente: nessuno saprà del piccolo o grande segreto che nascondi sotto la maglietta o la camicia! Anche per questo, la schiena è la scelta ideale per uomini e donne che vogliono esprimersi con discrezione. Vediamo quali sono i tipi di tatuaggi schiena e quali tatuaggi schiena uomo e donne sono i più originali!

Continua a leggere

Tatuaggi schiena uomo

Hai deciso di tatuarti la schiena? Ottima idea. Sulla schiena puoi scegliere disegni piccoli e discreti, sì, ma soprattutto sbizzarrirti con soggetti estesi. È una zona dolorosa, sì, ma non eccessivamente. Dipende dallo strato di grasso cutaneo. Dove è maggiormente presente, il dolore è meno forte. Quando ci si avvicina a ossa e nervi, invece la faccenda cambia. Una schiena tatuata è però estremamente affascinante, perché esalta i muscoli e accompagna le linee del corpo. I tatuaggi sulla schiena possono essere di diversi tipi.

Continua a leggere

Il tatuaggio full body è la scelta degli audaci. Il soggetto? Un animale, motivi floreali o anche visi femminili e mitologici. Un’idea extra? Attingere dalla tradizione giapponese.

Continua a leggere

View this post on Instagram

CALIBRATION MOOD 🤙

A post shared by Adam Lucifér (@incmeup) on

Continua a leggere

Continua a leggere

Per quanto siamo abituati a pensare ai tatuaggi sulla schiena per uomo come disegni giganteschi, non è per forza così. Seguendo la linea della colonna vertebrale e preferendo un tratto sottile, è possibile tatuarsi anche simboli geometrici, linee, forme semplici e disegni naturali.

Continua a leggere

Continua a leggere

Tatuaggi schiena donne

I tatuaggi sulla schiena su una donna sono particolarmente belli.  Accompagnano le forme, specie se il disegno scende fino verso il fondo schiena, dove si fa sensuale e interessante. Un’idea davvero originale e affascinante, infatti, è quella di tatuarsi non solo la schiena, ma di proseguire fino ai glutei.

I tatuaggi sulla schiena femminili sono molto diffusi anche le tra le celebrities. Famosissimo è quello di Angelina Jolie, esempio perfetto di come una donna possa essere molto tatuata e rimanere bellissima ed elegante: contro ogni preconcetto!

View this post on Instagram

😍

Continua a leggere

A post shared by Angelina Jolie (@angelinajolie_offiicial) on

Anche Lady Gaga si è tatuata la schiena, scegliendo una rosa stilizzata con la scritta “La vie en rose”, in onore del film Shallow, che l’ha portata a trionfare agli Oscar con il collega Bradley Cooper.

I tatuaggi sulla schiena non devono essere per forza grandi. Una scelta raffinata è quello di prediligere disegni carichi di significato, ma dal tratto sottile. Come forme geometriche, animali e fiori.

Tatuaggi maori sulla schiena

I tatuaggi maori sulla schiena hanno una storia antichissima, adottati da secoli sia da uomini che da donne. La tradizione maori della Nuova Zelanda affida ai tatuaggi un ruolo molto importante: i ragazzi e le ragazze venivano tatuate durante il rito di passaggio all’età adulta o, in generale, in altri momenti cruciali della propria esistenza.

I tatuaggi maori schiena hanno solitamente disegni molto complessi e sono in bianco e nero. Frequenti sono anche le sfumature o le campiture nere. Meno frequenti, ma non per questo vietati, i colori. I disegni sono intrecci geometrici o forme regolari e armoniose, alternate da forme vuote.

Tatuaggi sulla schiena: tutti i vantaggi

I vantaggi di un tatuaggio sulla schiena sono diversi. Intanto, è l’area del corpo più grande, relativamente “piatta” che abbiamo. Questo ci permette di scegliere disegni anche molto grandi ed elaborati senza timore di rovinarli. È difficile, inoltre, che la schiena cambi sensibilmente forma nel tempo. Né la vecchiaia né prendere o perdere peso, modificano la schiena negli anni. È inoltre una zona molto discreta, perché a lavoro o all’università, non dovrai preoccuparti di dover coprire i tatuaggi: ci penseranno magliette e camicie a farlo per te!

Alcune zone della schiena sono più sensibili, è vero. Alcune persone sperimentano fastidio specialmente lungo la zona della colonna vertebrale, che però è quella che offre anche i migliori risultati. Insomma, il gioco vale la candela!

Parole di Marcoferri

Da non perdere