Spezza le costole e affoga il figlio di tre mesi nella vasca da bagno: padre arrestato per omicidio

Entrambi i genitori del piccolo Ah'Kiell Walker, di soli tre mesi, sono stati condannati per omicidio, ma sarà il padre a scontare la pena più lunga. L'uomo, infatti, ha picchiato il piccolo tanto da rompergli le costole e poi lo ha affogato nell'acqua ghiacciata.

da , il

    Spezza le costole e affoga il figlio di tre mesi nella vasca da bagno: padre arrestato per omicidio

    Ha picchiato il figlio di tre mesi fino a spaccargli le costole per poi immergerlo nell’acqua gelida e affogarlo. E’ morto cì il piccolo Ah’Kiell Walker il 30 luglio scorso. I soccorsi, purtroppo inutili, si sono precipitati quando il piccolo era ancora nella vasca: il piccolo è morto poco dopo essere arrivato in ospedale.

    Entrambi i genitori del piccolo, il 27enne Alistair Walker e la 21enne Hannah Henry, sono stati condannati per omicidio. Il padre dovrà scontare una pena maggiore, ma anche la compagna è stata condatta per percosse e violenze a danni del piccolo.

    L’autopsia ha infatti rilevato lividi su tutto il corpo e lesioni da scuotimento a danni del piccolo. Il bambino è morto a causa della grave lesione celebrale causata dalla prolungata apnea.