Shopping online, è boom per la moda in rete

Siete anche voi delle fanatiche dello shopping online? In questi ultimi anni è boom per la moda in rete con tantissimi acquisti di abiti e accessori.

Pubblicato da Francesca Bottini Martedì 29 maggio 2012

Shopping online, è boom per la moda in rete

E’ scoppiata la febbre dello shopping online: sono sempre di più le persone che trovano più comodo e più vantaggioso fare shopping con un click piuttosto che recarsi nei negozi. Effettivamente in rete si trovano delle occasioni uniche, tantissima scelta e si ha la comodità di fare acquisti dal proprio divano. Lo hanno capito anche i grandi bran che spesso, sui loro siti ufficiali, propongono anche lo shop online. Confermano questa tendenza anche i dati raccolti dall’Osservatorio e-commerce B2C Netcomm-school of management del Politecnico di Milano.

Dai dati presentati durante il workshop “Come l’e-commerce sta cambiando le regole del gioco nella distribuzione” organizzato dal portale di flash sales BuyVip è emerso che il giro d’affari dell’e-commerce in Italia potrebbe raggiungere il traguardo dei 9,5 miliardi di euro a fine 2012.

Nel 2007 la moda occupava una fetta pari al 3% sul totale dell’e-commerce italiano mentre nel 2012 potrebbe arrivare fino all’11%. Gli acquisti su siti esteri incidono per il 52% del totale degli acquisti online per moda e accessori.

Colosso dello shopping online è ad esempio Yoox che ha sottoscritto una lettera di intenti con PPR per la gestione di attività di e-commerce di marchi quali Bottega Veneta, Yves Saint Laurent, Alexander McQueen, Balenciaga, Stella McCartney e Sergio Rossi.

“Gli acquisti online sono sempre più di moda e proprio i brand che operano nel fashion stanno cogliendo le migliori soddisfazioni nell’aver scelto di vendere online”, ha detto Franco Gianera, country manager di BuyVip. “Stanno cambiando fortemente le regole del gioco e le aziende devono aggiornare le strategie distributive cercando di integrare i vantaggi che ciascun canale offre. Viviamo in uno scenario in cui ci sono opportunità enormi da cogliere per i brand del Made in Italy, dove la sfida varca i nostri confini e ci apre a un mercato popolato da milioni di consumatori sparsi per il mondo”.

Siti internet amatissimi sono ad esempio Yoox che offre una selezione delle migliori marche italiane e straniere con le collezioni degli anni passati e sconti che arrivano anche al 70%. Dopo che anche ASOS ha inaugurato il suo sito di shopping online italiano, la moda low cost e glam è alla portata di tutte le donne che possono fare acquisti semplicemente con un click.